MENU

Ciclabile del Danubio: in bici da Passau a Vienna

5 ottobre 2011 • austria, germania, itinerari • di

L’itinerario Passau – Vienna fa parte del percorso numero 6 della rete cicloturistica europea Eurovelo. Così come anche gli itinerari Vienna – Budapest e Budapest – Belgrado, Belgrado – Iron Gate, verrà trattato separatamente.

danubio-ciclabile

La pista ciclabile del Danubio è uno degli itinerari cicloturistici europei più conosciuti. Si snoda da Passau a Vienna per 300 chilometri e percorrendolo in questa direzione si procede in leggera discesa. E’ molto frequentata dai turisti ovviamente in estate, e percorsa anche da diverse agenzie cicloturistiche. Per questo si consiglia di andarci il più possibile fuori stagione.

Si comincia in Germania, a Passau, la città dei tre fiumi (Inn e Ilz, che confluiscono nel Danubio); l’aspetto di quella che in italiano si chiama Passavia deve molto alla nostra nazione: dopo una serie di incendi nel XVII secolo infatti, essa – come tra l’altro tante altre città dell’Europa centro-settentrionale – fu ricostruita sotto la direzione di maestranze italiane, nello stile barocco e rococò.
Il Danubio nei primi 25 chilometri del percorso fa da confine fra Austria e Germania: si pedala sulla riva sinistra – in Germania quindi – seguendo le curve descritte dal fiume. Le sponde sono spesso ricoperte da boschi, e si attraversano piccoli villaggi, inoltrandosi solo occasionalmente in cittadine più grandi come Obernzell (17 km).

Si entra in Austria all’altezza del paesino di Engelhartszell (26 km), dall’altro lato del fiume rispetto a dove si pedala; l’attrazione principale del paese è la abbazia cistercense, nella quale sono in vendita liquori e formaggio. Qui le sponde cominciano a farsi leggermente più alte, ma la pista ciclabile mantiene inalterate le sue caratteristiche.

Occasionalmente, in presenza di affluenti, è necessario risalire verso l’interno per qualche breve tratto, per attraversare i fiumi più a monte. Il Danubio si fa quindi progressivamente più largo, e all’altezza di Aschach (68 km) si esce dalla stretta valle per sbucare in una vasta pianura, al cui centro vi è Linz, la terza città dell’Austria per grandezza (92 km); se vi si giunge in estate, ci si potrebbe imbattere nel famoso festival degli artisti di strada (previsto per il 2013 fra il 18 e il 20 luglio).

banner_bikeitalia_girolibero_541x60

E’ utile anche sapere, dal punto di vista logistico, che Linz è un importante snodo ferroviario dal quale è facile raggiungere diverse località dell’europa centro-orientale. Se l’abbazia di Engelszell vi aveva incuriosito, sappiate che a una decina di chilometri da Linz si trova un’altra famosa abbazia, quella di St Florian; potrete poi tornare a Linz, o riprendere il percorso principale più avanti.
La ciclabile continua la sua corsa lungo il Danubio, lasciandolo solo per brevi tratti per inoltrarsi un po’ nella pianura circostante.

Raggiunta la cittadina di Grein (157 km) si esce dalla pianura e il Danubio torna a scorrere fra piacevoli vigneti e colline boscose, a volte più marcate, a volte più dolci, come all’altezza di Ybbs (181 km): in questa cittadina, una visita imperdibile e di sicuro interesse è quella al museo della bicicletta. Il percorso continua attraversando numerosi pittoreschi villaggi.

Ancora una volta, l’aprirsi del paesaggio in una vasta piana (a Krems, 242 km: da non perdere la visita all’abbazia di Göttweig, da cui si domina tutta la valle sottostante) segnala che non si è troppo lontani da una grande città, in questo caso Vienna, la meta finale. Sia che si scelga di porre fine qui alle pedalate, sia che invece si decida di continuare lungo il Danubio fino a Budapest o oltre, vale sicuramente la pena di visitare l’antica capitale dell’impero Austro-Ungarico, il cui centro storico è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO; imperdibili sono per lo meno il Duomo di Santo Stefano e il Municipio, ma una breve pedalata porta anche al famosissimo castello di Schönbrunn.

Mappa

mappa-danubio

Altimetria

altimetria-danubio

Traccia gps gps Mappa kml mappa

Come arrivare

Per arrivare a Passau dal Brennero si può prendere un treno e prenotare il biglietto su questo sito tedesco. A seconda della tratta si effettuano tre o quattro cambi. La durata del viaggio è di 7 ore e il prezzo dai 60 agli 80 euro. Fino al Brennero si può arrivare con treni ragionali in cui è possibile caricare la bicicletta pagando il supplemento di 3.50 euro.

Qui il sito per prenotare un treno da Vienna all’Italia. Altrimenti un’altra soluzione per tornare da Vienna potrebbe essere il pullman. Ad esempio su questo sito sono indicati i dettagli della linea Vienna – Roma: abbastanza economico, 44 euro ma impiega 16 ore.

Si può anche raggiungere Passau direttamente in bicicletta: dall’Italia si passa in Austria tramite la Ciclopista del Sole, continuando poi lungo la pista ciclabile dei Tauri.

Traghetti sul Danubio


Visualizza la mappa dei traghetti in dimensioni maggiori

Traghetti interni:
Traghetto da Obernzell per Kasten: lun-ven 6:15-18:45; sab-dom e festivi 7:30-18:45
Traghetto da Kasten per Obernzell: lun-ven 6:15-18:45; sab-dom e festivi 7:30-18:45
Traghetto da Schlogen: Orari: aprile 10-17; maggio-giugno 9-19; luglio-agosto 8.30-19.30; settembre 9-18; ottobre 10-17; costo 2 euro bici inclusa
Traghetto da Kobling: Orari: aprile e ottobre 8-17; maggio e settembre 8-18; giugno, luglio e agosto 8-19
Traghetto da Wilhering: Orari: 6.30-19.30, dom e festivi 8-19.30
Traghetto da Ottensheim: Orari: 6.30-19.30, dom e festivi 8-19.30
Traghetti da Mauthausen: Orari: maggio, giugno, agosto 9-19; luglio 9-20; settembre 9-18
Traghetto da Pochlarn per Klein-Pochlarn: Orari: lun-sab 4.30-21; dom e festivi 6-21
Traghetto da Spitz an der Donau: Orari: aprile-settembre: lun-ven 6-21, sab-dom e festivi 7-21; ottobre-marzo: lun-ven 6-19, sab 7-19, dom e festivi 8-19
Traghetto da Weissenkirchen: Orari: lun-ven 9-12, 13.30-18.30; sab-dom e estivi 9-18.30
Traghetto da Durnstein: Molo di Rossatz, aprile-ottobre 9-19

Dove dormire


Visualizza la mappa delle strutture ricettive in dimensioni maggiori

Le strutture ricettive:
- Passau:
Ostello Jugendherberge, Oberhaus 125, sito web
Camping Ilzstadt, Halser Strasse 34
- Pyrawang:
Camping Roswitha Fischer, Pyrawang 9 – mail: campingfischer@gmx.at
- Obernzell:
Pension Zur Brucke, Bachstrasse 13
- Kasten:
Campingplatz Kasten, Kasten 100, Gemeindeamt
Gastehaus Donautal, Maria Elisabeth Pointner, Kasten 22
- Engelhartszell: ostello Radpension Hl. Antonius, Hr. Rukavina, Nibelungenstrasse 68
Camping im Freibadgelande, Nibelungenstrasse 113
- Jochenstein:
Gasthaus Kornexl, Am Jochenstein 10
- Inzell:
Camping e alloggi Steindl, Inzell 6, sito web
- Aschach an der Donau:
Camping Kary, Landshaag 75
Gasthof Zur Sonne, Kurwernplatz 5, sito web
- Wilhering:
Gasthaus-Camping Brundl, Fallestrasse 28
- Ottensheim:
Camping Hofmuhle, Hoflein 20
- Linz:
Campingplatz Pichlinger See, Wiener Bunderstrasse 937
Camping Am Pleschinger See, Seeweg 11
Ostello Jugendgastehaus, Stanglhofweg 3, sito web
Ostello Landeugendherberge, Blutenstrasse 23
- Steyregg:
Pension Wurzburger, Standplatz 20
- Mauthausen:
Campingplatz Au, Hafenstrasse 1
- Au an der Donau:
Gasthof Jagerwirt, Oberer Markt 24, sito web
- Mitterkirchen in Machland
Camping Fam. Mairhorfer, Weisching 9
Gasthaus Hauserer, Mitterkirchen 10
- Grein:
Campingplatz Grein, Campingplatz 1
- Persenburg:
Gasthof Bohm, Hauptstrasse 16, sito web
- Pochlarn:
Camping Naturfreunde Bootshaus Pochlarn, Rudeverein Pochlarn
Gasthof Futtertrogl, Kirkenplatz 2
- Melk:
Camping Melker Fahraus Jensch, Kolomaniau 3
Ostello Jugenderberge, Abt-Karl-Strasse 42
- Spitz an der Donau:
Gasthof Zur Ruine Hinterhaus, Hinterhaus 8
- Stein an der Donau:
Pension Einzinger, Steiner Landstrasse 82, sito web
- Krems:
Camping Oamtc-Donaupark
Ostello Radfahrjugendherberge Krems, Ringstrasse 77, sito web
- Traismauer:
Camping Freizeitgarten Koller, Donaustrasse 56
Gasthof Sauriertranke, In der Traisenau 1
- Zwentendorf:
Camping Marktgemeinde Zwentendorf
- Tulln:
Camping Tulln Donaupark, Donaulande 76, sito web
- Klosterneuburg:
Camping Donaupark in der Au, sito web
Ostello Jugendherberge Maria Gugging, Hutersteig 8
- Vienna:
Camping Wien West, Huttelbergstrasse 80
Aktiv Camping Neue Donau, Am Kleehaufel
Ostello Turmherberge Don Bosco, Lechnerstrasse 12

Punti di assistenza ciclistica


Visualizza i punti dissistenza ciclistica in una mappa di dimensioni maggiori

Punti di assistenza ciclistica:
- Passau:
Fahrrad-Klinik, Braugasse 10
- Pyrawang:
Dullinger Konrad, Erstenberg 64
- Obernzell:
Franz Kasberger, Dorfstrasse 9
- Linz:
Horst Bruckl, Herrenstrasse 54
- Markt St. Florian:
Autohaus Brunner, Wienerstrasse 23
- Mauthausen:
Trauner & Co, Poschacherstrasse 5
Zweirad Koch, Linzer Strasse 77
- Au an der Donau:
Radservice Erwwin Wurm, Donaustrasse 13
- Mitterkirchen in Machland
Fam. Hochrater, Loa 5
- Grein:
Hermann Grell, Kreuzner Strasse 1
- Ybbs an der Donau:
Pfaffender, Wiener Strasse 38
- Pochlarn:
Zweiradcenter Pichler, Rechenstrasse 1
- Spitz an der Donau:
Fahrradzubehor Gurtner, Haupstrasse 26
- Weissenkirchen:
Peter Machherndl, Wosendorf 119
- Krems:
Fam. Aichingher, Hohensteinstrasse 22
- Traismauer:
Schwab Leopold, Wachaustrasse 9
- Zwentendorf:
Lehrner Gerhard, Moosbierbaumerstrasse 2/2
- Tulln:
Hermann Schuller, Jasomirgottasse 4
- Greifenstein:
Klaus Gilly, Hauptstrasse 33

Letture consigliate

ciclovia-danubio-guida austria-guida viaggi-germania ciclovia-drava-libro

Articoli correlati

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>