MENU

Evviva Alemanno, eia eia alalà

24 aprile 2012 • opinioni • di

alemanno3

Il grande Gianni Alemanno, sindaco della Capitale d’Italia, ha approvato il Piano Quadro della Ciclabilità: Roma avrà mille chilometri di nuove piste per le bici. La decisione della giunta capitolina ha fatto passare in secondo piano le altre decisioni, pur importanti, prese oggi da Alemanno. Vale la pena riassumerle:

1) Alemanno renderà navigabile l’intero corso del Tevere. Sul fiume verrà avviato un servizio di trasporto passeggeri utilizzando il Titanic, appositamente riportato a galla per lo scopo da 2800 delfini appositamente addestrati dal sindaco per il recupero dei transatlantici.
2) Alemanno aprirà i cantieri per la realizzazione di 10mila chilometri di nuove metropolitane e di cinque linee ferroviarie veloci che collegheranno Roma a Madrid, Londra, Parigi, Berlino e Amsterdam in meno di due ore.
3) Alemanno farà scomparire tutte le buche dalle strade della Capitale, riempiendole di persona una per una con un impasto miracoloso preparato con tanto amore dalla consorte Isabella.
4) Alemanno costruirà un ponte sospeso tra Ostia e la Sardegna, che offrirà l’opportunità di raggiungere velocemente l’Isola e permetterà la creazione di 60 milioni di nuovi posti di lavoro.
5) Alemanno utilizzerà una formula chimica di sua invenzione che farà nevicare su Roma solo la domenica per la gioia dei bambini e dei ragazzi. A un comando dello stesso Alemanno, poi, la neve si scioglierà immediatamente trasformandosi in bibite in lattina, in olio d’oliva di alta qualità, in acqua minerale leggermente frizzante e in spaghetti alla carbonara.
6) Alemanno ha brevettato la tecnologia della fusione nucleare a freddo, ha costruito un prototipo di motore di bus alimentato ad aria, riciclerà al 100 per cento i rifiuti della città, trasformandoli in ecocombustibile a emissioni zero per gli impianti di riscaldamento e raffrescamento della città.
7) Alemanno ha scoperto il quarto segreto di Fatima, dove sono Atlantide e il Sacro Graal, i segreti del triangolo delle Bermude, il senso di Smilla per la neve, se c’è vita dopo la morte e chi viene prima tra l’uovo e la gallina. Svelerà tutto al mondo in occasione della manifestazione #salvaiciclisti del prossimo 28 aprile ai Fori Imperiali.

Per ora ci anticipa la soluzione di un grande mistero: c’è vita su Marte? Giusto un po’ il sabato sera…

Articoli correlati

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>