MENU

Sindaci, ma dove cavolo vivete? Ovvero, quando la storia diventa garage

26 aprile 2012 • opinioni • di

Come vengono valorizzate dai sindaci le piazze più antiche della loro città? Trasformandole in Garage. C’è il garage Colosseo a Roma, il parking Piazza Bellini a Pelrmo, l’autorimessa milanese Sant’Ambrogio a Milano… Se dopo aver visto queste foto non vi viene voglia di venire alla manifestazione #salvaiciclisti per cambiare strada può voler dire solo una cosa: di mestiere fate il sindaco!
Per noi è arrivato il momento di cambiare strada!

Roma, Colosseo. La parziale chiusura alle auto nel 1980 lo ha reso la prima isola pedonale italiana. Trent’anni dopo, quella pedonalizzazione è ancora parziale, così che il monumento italiano più noto al mondo e più visitato dai turisti è ancora degradato al ruolo di spartitraffico. #salvaiciclisti il 28 aprile sarà qui!

parking-roma

Brescia, piazza Paolo VI Sulla piazza si affacciano il Broletto, antica sede del Comune medievale (attualmente sede della Provincia), il Duomo Vecchio in stile romanico e il Duomo Nuovo tardo barocco Dopo anni di battaglia, la piazza era stata quasi completamente liberata dalle macchine, ma nel 2008 la nuova giunta comunale ha provveduto a reinserirvi i posti auto

parking-brescia

Genova, piazza Colombo. Celebre per i suoi portici e la sua fontana seicentesca al centro, diventata una grande rotatoria, nonostante un progetto del Comune prevedesse nel 2009 la sua pedonalizzazione

parking-genova

Milano, piazza Sant’Ambrogio. L’amministrazione comunale ha inserito la piazza nel piano parcheggi del 2000, contro il parere di architetti, storici dell’arte e residenti: il progetto prevede 5 piani interrati per una capienza di 581 posti auto e 70 posti per motociclette. Oltre agli scavi in area a vincolo monumentale, preoccupa la costruzione della rampa di accesso che altererebbe la natura della piazza

parking-milano

Roma, piazza delle Cinque Scole. Nel 2005 i residenti protestarono a gran voce contro l’uso da parcheggio di interscambio che veniva fatto della piazza e la pavimentazione sconnessa, e chiesero l’inserimento nella ZTL diurna e notturna. Il Campidoglio rispose con un cambiamento dei sensi unici e una barriera sul lungotevere, che risolve solo in parte il problema

parking-roma1

Siena, piazza Provenzano. Dominata dalla chiesa di Santa Maria di Provenzano, si trova in pieno centro storico, a un passo da piazza del Campo: nonostante sia all’interno della ZTL, auto e motorini sono parcheggiati ovunque

parking-siena

Torino, piazza Vittorio Veneto. La più grande piazza d’Europa interamente porticata è stata pedonalizzata nel 2006 per i giochi olimpici invernali, ma nelle notti del fine settimana è presa d’assedio da centinaia di auto in sosta selvaggia

parking-torino

Palermo, piazza Bellini. Dominata dalle chiese della Martorana e di San Cataldo, rappresenta il centro civico della città medievale. Adibita a parcheggio per i consiglieri comunali, oggi è aperta a tutte le auto nonostante il Comitato per lo spazio pubblico ne chieda la chiusura permanente ai veicoli.

parking-palermo

Articoli correlati

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>