MENU

BikeByBus, il cicloturismo diventa intermodale

News • di 3 marzo 2016

Chi dice che a Roma non si può pedalare probabilmente non ci ha mai provato: nonostante il traffico motorizzato pervasivo, la mancanza di corsie ciclabili dedicate e il fondo stradale costellato di buche, le strade della Città Eterna sono sempre più frequentate dalle biciclette. A pedalare non sono soltanto i ciclisti urbani residenti, ma anche i tanti turisti che giungono a Roma per visitare le bellezze della città e, spesso e volentieri, decidono di farlo in sella a una bici: il mezzo più economico e veloce per spostarsi in città e poter raggiungere in breve tempo anche mète distanti tra loro sfruttando il trasporto pubblico locale grazie alle bici pieghevoli che sui mezzi pubblici viaggiano gratis.

Da questa intuizione nasce l’iniziativa di cicloturismo BikeByBus, che propone un modo ecologico per visitare Roma in sella a una bici pieghevole in combinazione con bus, tram, treni e metropolitane. Il servizio di bici a noleggio coniuga il turismo ecosostenibile e intermodale all’eticità del mondo del lavoro, in quanto nasce dalla cooperativa sociale Percorsi Zebrati Onlus per l’inserimento lavorativo di ragazzi con la disabilità cognitiva che grazie a questa iniziativa hanno una concreta prospettiva occupazionale.

BIKEBYBUS_IN_EVIDENZA

“Il servizio – spiegano i promotori di BikeByBus – è diretto a romani o turisti che vengono a Roma e che oltre ai percorsi classici hanno il desiderio di visitare zone della città non battute dal turismo di massa oppure di fare una gita fuori porta per un bagno al mare o magari per bere un bicchiere di vino ai Castelli Romani”.

La flotta di bici a noleggio è composta da 40 pieghevoli, allestite con portapacchi e parafanghi, che possono essere chiuse e trasportate gratuitamente su tutti i mezzi pubblici. Il costo del servizio è di 20 € per un giorno (24h), 38 € per 2 giorni e 54 € per 3 giorni; dal quarto giorno in poi la tariffa è di 15 €. Il prezzo comprende il casco in dotazione, l’assistenza tecnica, con eventuale sostituzione della bici in caso di mal funzionamento o danno, e la consegna ed il ritiro a domicilio.

Sul sito di BikeByBus è possibile visionare gli itinerari suggeriti e prenotare il noleggio della bici pieghevole che potrà essere consegnata direttamente in hotel, nel B&B o in appartamento, nella fascia oraria scelta. E al termine del noleggio un addetto si occuperà del loro ritiro. Un’iniziativa-a-pedali innovativa che guarda al sociale e ha il giusto potenziale per aiutare ragazzi con disabilità cognitiva a inserirsi nel mondo del lavoro e imparare un mestiere grazie alla bicicletta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *