MENU

Una strada per Alfonsina Strada

News, Storia • di 8 marzo 2016


alfonsina_3 bikeitalia

Alfonsina Strada è una delle icone ignorate del ciclismo mondiale:  definita “il diavolo in gonnella”, dovette il suo soprannome alla sua caparbietà che la portò a sfidare le regole e le convenzioni sociali del tempo.

Dopo un record dell’ora e la partecipazione a due Giri di Lombardia, Alfonsina decise che era arrivato il momento di iscriversi al Giro d’Italia e il 10 maggio 1924 si presentò ai nastri di partenza della corsa rosa per percorrere, unica donna accanto a 89 corridori uomini pronti a percorrere i 3.613 km in 12 tappe tra cui i 415 massacranti km della Bologna-Fiume.

Su 90 partenti arrivarono al traguardo di Milano solamente 30 corridori, tra cui la tenace Alfonsina, seppure fuori tempo massimo anche a causa degli autografi che spesso e volentieri si fermava a firmare lungo il tragitto.

Alfonsina-e-la-bici

Alfonsina Strada è stata la prima e ultima donna ad essere ammessa a correre la regina delle corse a tappe italiane.

Oggi, 8 marzo 2016, è la Giornata Internazionale della Donna, il giorno in cui tutto il mondo si ferma a riflettere sul tema della disparità di genere che ancora non accenna ad essere risolto.

E il nostro piccolo mondo a pedali, non fa di certo eccezione: l’Olimpo delle due ruote è riservato ai campioni come Ganna, Girardengo, Coppi, Bartali, Adorni, Moser, Pantani, solo per citare alcuni Italiani. Nessuna donna è mai stata incensata per la propria carriera ciclistica.

È per questo motivo che oggi abbiamo deciso di lanciare un’azione simbolica, una petizione rivolta al comune di nascita di Alfonsina Strada, Castelfranco Emilia, per chiedere che venga intitolata una strada a quella che dovrebbe essere considerata un’eroina nazionale per aver saputo sfidare le regole di un Paese maschilista e bigotto in cui si pensava che il compito delle donne fosse “stare a casa, fare figli e portare le corna” (cit. Benito Mussolini).

Alfonsina Strada era nata il 16 marzo 1891: tra 8 giorni sarà il suo 125° compleanno. Vorremmo che, proprio in quest’occasione, il comune di Castelfranco Emilia approvasse una delibera di giunta per onorare la memoria della propria cittadina più illustre intitolandole una strada. Se anche voi siete d’accordo, firmate la petizione cliccando sull’immagine o andando a questo link:

https://www.change.org/p/sindaco-castelfranco-emilia-una-strada-per-alfonsina-strada

alfonsinaxx

Articoli correlati

Una risposta a Una strada per Alfonsina Strada

  1. […] Una strada per Alfonsina Strada […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *