MENU

Valle Camonica: sempre più pronta ad accogliere i cicloturisti

News • di 17 marzo 2017

I cicloturisti europei sono milioni. Sono sempre in cerca di nuovi posti in cui pedalare, soprattutto se questi posti godono di un ottimo clima per gran parte dell’anno come l’Italia. Alcune parti del Bel Paese hanno capito che il cicloturismo offre grandi opportunità, e si stanno velocemente attrezzando per accogliere chi viaggia in bici.

logo valle camonica

Come ad esempio sta facendo la Valle Camonica. Siamo in Lombardia, nel cuore delle Alpi centrali. La Valle Camonica è nota agli appassionati di ciclismo sportivo (qui si trovano i passi del Mortirolo, del Gavia, dell’Aprica, del Tonale); agli appassionati di trekking (fra riserve naturali, parchi regionali e parchi nazionali); agli appassionati di storia (con le incisioni rupestri degli antichi Camuni).

Gli operatori turistici della Valle Camonica hanno compreso che la bicicletta è il modo migliore per scoprire le variegate bellezze del territorio, che stanno facendo diventare ancora di più una mèta a misura di cicloturista.

Cicloturismo valle camonica

Il completamento della ciclovia del fiume Oglio

mappa valle camonica

Cliccare per ingrandire

I cicloturisti europei si aspettano infrastrutture ciclabili simili a quelle a cui sono abituati in Germania, Austria, Paesi Bassi: sicure, gradevoli, e ben segnalate. È per questo che è stato deciso di migliorare ulteriormente la ciclovia del fiume Oglio, che parte dal Tonale, segue tutta la Valle Camonica e prosegue poi fino al Po. I lavori, in via di conclusione, risolvono alcune criticità, aumentando il livello qualitativo del percorso.

Il lavoro di comunicazione

L’approccio “build it and they will come” (costruiscilo e arriveranno) non è più sufficiente. Sarebbe inutile investire nelle infrastrutture per il cicloturismo senza elaborare un racconto, e delle guide al territorio. Per questo è importante anche il lavoro della DMO Valle Camonica, che ha realizzato un chiaro catalogo dell’offerta cicloturistica disponibile in italiano, inglese e tedesco.

Nel catalogo si possono trovare tutte le informazioni sugli itinerari principali, divisi in varie categorie: bici da corsa, per le grandi salite storiche del Giro d’Italia; ciclovie più turistiche e pianeggianti; percorsi in MTB. Il cuore di tutto è la ciclovia del fiume Oglio, che attraversa quasi tutta la valle da nord a sud. È adatta anche a principianti o a famiglie con bambini in quanto va sempre in leggera discesa, seguendo il corso delle acque. Proprio come il fiume, la ciclovia “sfocia” nel lago d’Iseo, di cui poi si può compiere il periplo, sempre in pianura.

Profilo altimetrico percorso lago d'Iseo

Il giro del lago d’Iseo è quasi completamente piatto

Il catalogo presenta inoltre i vari servizi per cicloturisti: Bike Hotels; punti di noleggio per biciclette (anche a pedalata assistita); punti di riparazione bici; tour guidati e molto altro.

ciclabile Breno

Il lavoro di promozione poi continua durante tutto l’anno, grazie alla partecipazione a tutte le principali fiere del settore, sia italiane che internazionali. L’offerta cicloturistica della Val Camonica è stata presentata ai visitatori di Eurobike in Germania; Destinations Nature in Francia; Cosmo Bike in Italia.

La Card Valle dei Segni

Valle dei segni Card

Dalla scorsa estate inoltre tutti i turisti possono richiedere gratuitamente la Card Valle dei Segni, disponibile nelle strutture ricettive convenzionate e negli IAT di Boario, Edolo, Ponte di Legno e Capo di Ponte. Con la Card è possibile avere sconti e agevolazioni in oltre 60 attività della Valle Camonica (strutture ricettive, ristoranti, musei, Terme di Boario e altro ancora).

In Valle Camonica si è compreso che al giorno d’oggi i turisti non si accontentano più di “andare in un bel posto”. Per competere con i tantissimi “bei posti” che ci sono al mondo è necessario offrire un pacchetto completo fatto di panorami, storie, infrastrutture, e comunicazione. I cicloturisti europei arriveranno numerosi.

Scarica il catalogo dell’offerta cicloturistica della Valle Camonica

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *