Bici con le rotelle per bambini
MENU

Bici con le rotelle per bambini

Bambini, Bikelife • di

Il tempo passa ed arriva il momento in cui il piccolo campione vuole dare i primi colpi di pedale in autonomia.
bici-bambini-rotelle

La bici e le rotelle

Per contenere i prezzi molti produttori si adeguano alla produzione di bici preparate ed assemblate con materiali scadenti e s’impiegano fasi di lavorazione poco curate.
Ancora una volta la qualità e la sicurezza sono più che decisive: mozzi in plastica, freni inefficienti, telaio pesantissimo, inutili sospensioni, questi sono alcuni dei “difetti” più ricorrenti.
Una bici di buona qualità ha lo svantaggio di essere più costosa ma non si può lesinare sulla sicurezza!
Non lasciatevi illudere dalla chimera di una “bici adatta alla crescita”; la sua prima bicicletta dovrebbe essere piccola quanto basta per fargli appoggiare i piedi a terra quando la gamba è completamente distesa (con la sella completamente abbassata).

  • Il telaio dovrebbe essere con tubo piantone obliquo e non orizzontale al terreno, questo per facilitare lo scendere e salire ed evitare (per quanto possibile) troppi capitomboli.
  • Il manubrio dovrebbe avere un’apertura adeguata alle sue spalle, in modo che faciliti la guida ed il bimbo non debba stare con le braccia troppo aperte o troppo strette.
  • La posizione di guida non “corsaiola” ovvero il bimbo dovrebbe pedalare stando seduto in posizione eretta, non troppo piegato in avanti, posizione scomoda ed inutile per il bimbo, quindi evitate manubri da corsa nella fase iniziale.
  • Cambio e rapporti sono superflui nella prima fase, un cambio a tre velocità dovrebbe essere sufficiente, rapporti a 6-12 marce creano confusione, non parliamo poi del deragliatore.

Come iniziare a pedalare

Molti preferiscono usare le rotelle di appoggio, si tratta di due appendici di sostegno che vengono montate sui forcellini posteriori in modo da dare sostegno ed equilibrio al bimbo.
Un consiglio? Buttatele via!
Il bimbo non imparerà mai a stare in equilibrio finchè non le togliete.

bici-rotelle

Imparare in tre passi

  1. Smontate i pedali della sua bici ed abbassate la sella, in modo che il bimbo possa appoggiare i piedi a terra e fatelo avanzare camminando incitandolo ad imparare a sterzare e frenare. In un paio d’ore il bimbo avrà preso confidenza con lo stare in sella, sterzare e frenare in base alle necessità ed avrà acquisito un discreto equilibrio.
  2. Provare ad avanzare spingendo la bici in avanti contemporaneamente con entrambi i piedi e stare in equilibrio per piccoli tratti, che diventeranno sempre più lunghi.
  3. Rimontate i pedali e fatelo provare a pedalare, alzando successivamente la sella un tantino ad ogni nuovo progresso d’equilibrio, fino a quando avrete un campioncino in sella.

Mettete tranquillamente in conto qualche ruzzolone, quindi casco, guanti di protezione, gomitiere e ginocchiere e la presenza di papà e mamma sempre pronti ad acchiapparlo al volo…

Foto | Donnad

Libri

bici-1 bici-2 bici-3

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *