Verso Vienna

17 Aprile 2013

Ieri pomeriggio Alessandro* mi ha scritto un messaggio su Facebook che iniziava con “Ei

Per me “Ei” ha sempre avuto un significato quasi consolatorio, quando dico a qualcuno “Ei”, spesso le parole che seguono sono “non prendertela”, oppure “mi dispiace”, oppure “la prossima volta andrà meglio”. Quindi mi sono preparato mentalmente al peggio e ho chiesto:

P: “Brutte notizie?”

A: “Sei andato sul sito di Velo City?”

P: “No”

A: “Sulla foto del tuo progetto c’è una medaglia!”

P: “ E sul tuo?”

A: “Anche sulla foto di Borracce!”

P: “Grande!!!”

A: “Cioè, ma quindi, è vero? sì c’è la medaglia, quindi è vero, no? si va a Vienna, sono frastornato.”

muttleyAlla fine il mio progetto per la creazione di un network europeo di bike blogger per formare un gruppo di opinion leader compatto a livello internazionale con i compito di promuovere l’uso della bicicletta e le buone pratiche è piaciuto ed è stato votato da quasi 500 persone. Questo vuol dire che avrò l’occasione di presentarlo dall’11 al 14 giugno a Velo-City, la più grande e importante conferenza internazionale sul tema della ciclabilità e, chissà, magari anche trovare finanziatori disposti a realizzarlo.

Vorrei riuscire ad esprimere e condividere con voi la mia gioia, ma non mi vengono le parole. Però vorrei ringraziare e baciare ognuno di voi che mi avete sostenuto ed aiutato per arrivare a questo piccolo gigantesco traguardo, votandomi e facendomi votare dai vostri amici.

Grazie.

Grazie.

Grazie.

* Alessandro Ricci è un pazzo visionario, l’ideatore e curatore del progetto Borracce di Poesia, un sito che mescola quartine e pedali per decantare tutta la bellezza dell’andare in bicicletta. Anche lui ha presentato un progetto per Velo City che è stato tra i più votati.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti