Quando Frank Zappa suonò una bicicletta

4 Dicembre 2013

24 anni fa si spegneva a Los Angeles Frank Zappa, uno dei geni indiscussi del panorama musicale del XX secolo.

Era il 4 dicembre 1993.

frank_zappa

Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)

Di origine italiana, Frank Zappa fu reso noto dalla sua capacità di mescolare tra loro generi musicali fino a quel momento assolutamente impermeabili.

Nell’arco della sua carriera si distinse per molte provocazioni: dall’esilarante “Don’t eat the yellow snow” alla dissacrante “Tengo ‘na minchia tanta”; nel 1963, a soli 22 anni, fu reso celebre da una magistrale apparizione allo Steve Allen Show durante il quale intrattenne, con un’assoluta padronanza del palco, il pubblico suonando una bicicletta.

Lo vogliamo ricordare con quella esibizione, impensabile per il compulsivo mondo della comunicazione di oggi.

Ciao Frank, e grazie per tutto quello che ci hai lasciato.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti