Se i cicloturisti portano più soldi dei normali turisti

3 Maggio 2014

Non si tratta di una mera ipotesi, ma del risultato di uno studio condotto dall’Institute for Tourism and Recreation Research dell’Università del Montana (USA) che ha scoperto che i cicloturisti spendono una media di 79 $ al giorno, contro una media quotidiana di 58,24 $ per chi si sposta in auto o con altri mezzi di trasporto.

iceland-23

Nel 2012, 10,8 milioni di visitatori hanno speso 3,25 miliardi di dollari nello stato del Montana. Nonostante i ciclisti rappresentino ancora solo una frazione di tutti i viaggiatori che attraversano lo stato americano, questo gruppo ha la potenzialità di offrire un grande contributo all’industria del turismo locale.

In più, le piccole comunità che sono solitamente ignorate dai turisti che si recano in posti come il parco nazionale di Yellowstone, possono ottenere grandi benefici dai visitatori a pedali.

Secondo Norma Nickerson, direttrice del centro di ricerca, poiché i ciclisti tendono a spendere più soldi al giorno e a rimanere più a lungo, esiste un grande potenziale di sviluppo per l’industria del turismo del Montana in questa direzione.

Perché i ciclisti spendono di più?

La risposta è semplice: “i ciclisti viaggiano più lentamente e portano con se meno cose. Per questo tendono a spendere di più in cibo, bevande e pernottamenti. Ma i cicloturisti non pedalano soltanto, ma visitano anche i siti archeologici, le birrerie locali e fanno escursioni per osservare gli animali”
Il villaggio di Twin Bridges (375 abitanti) è un buon esempio di una comunità che ha ottenuto grande profitto dal cicloturismo. Un paio di anni fa Bill White ha sviluppato a Twin Bridge un Cycle Camp che offre docce calde e un campeggio per i ciclisti.”

TwinBridges_3
La cassetta delle donazioni del Bike Camp

Jim Sayer, direttore del Missoula Adventure Cycling sostiene che l’investimento iniziale di 9.000 $ nel bike camp si è ripagato interamente nel corso del primo anno, grazie ai 10.000 $ in donazioni lasciate dai ciclisti. Il bike camp ha svolto una funzione di volano economico contribuendo allo sviluppo del commercio locale che si è andato sempre più sviluppando per soddisfare le esigenze dei ciclisti. Ogni anno circa 1.200 ciclisti visitano il bike camp e spendono denaro a Twin Bridges.

La ricetta per la Nickerson è facilissima: “Tutte le piccole comunità dello stato del Montana dovrebbero dotarsi di una birreria locale, una doccia calda in un posto carino e il loro sviluppo economico sarebbe assicurato”

Il valore della bicicletta per il commercio al dettaglio è d’altronde un dato ampiamente accettato e dimostrato da studi e rilievi empirici.

Scarica l’ebook gratuito: Perché Puntare sul Cicloturismo

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Masterclass in Biomeccanica del Ciclismo
1.499
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti