MENU

Bikeworks: come ti cambio la vita con la bicicletta

Rubriche e opinioni • di 22 Ottobre 2014

Bikeworks è un’azienda non profit con sede a Londra che utilizza la bicicletta come strumento per combattere le sfide sociali e ambientali all’interno della propria comunità. La missione? cambiare attivamente la vita delle persone e offrire esperienze positive attraverso l’uso della bici.

“Con i nostri programmi, ci poniamo l’obiettivo di di utilizzare la bici come una forza per promuovere un cambiamento positivo, ivi incluso recuperando biciclette dalle discarichbe, offrire formazione per riavvicinare le persone al mondo del lavoro e rendendo l’uso della bicicletta accessibile a tutti, a prescindere dalle barriere mentali o fisiche. Lavoriamo con una moltitudine di organizzazioni per portare i benefici dell’uso della bicicletta a tutti.”
Bikeworks1

Bikeworks2

Dalla sua fondazione nel 2007, Bikeworks è cresciuto per offrire una varietà di programmi ciclistici nella comunit locale, ma ha anche portato alla creazione di tre negozi in giro per la città che vendono bicicletta e attrezzatura e effettuano riparazioni. Bikeworks offre anche corsi di manutenzione, dal “primo soccorso” alla costruzione delle ruote o anche formazione su temi di rilievo dell’industria ciclistica. Non manca neppure una specie di ciclofficina popolare dove chiunque può avere accesso agli spazi e agli attrezzi del caso pagando 5 £ all’ora.

bikeworks3

Tra le attività offerte, di particolare interesse è l’All Ability Cycling Club, specializzato nell’assistenza e supporto a tutti coloro che sono affetti da varie forme di disabilità, ma che si vogliono avvicinare alla bicicletta. Per questo Bikework può contare su una flotta di 50 biciclette speciale e sul supporto di un team di istruttori e colontari. Il club è stato da subito un grande successo, contribuendo alla diffusione del senso di libertà e indipendenza e concretizzando l’opportunità di creare confidenza e interazione tra i partecipanti.

“Chiunque voglia, può partecipare. L’attività è particolarmente indicata per chiunque abbia disabilità fisiche o mentali o per chi ha problemi di salute ma che voglia beneficiare di tutto quello che l’uso della bici comporta. In particolareincoraggiamo i genitori, parenti, figli e amici a partecipare a un’esperienza condivisa in bicicletta. L’età e l’esperienza non rappresentano una barriera in questo progetto.”

bikeworks4

bikeworks5

 

Jolyon Whaymand, manager del All Ability Program, sostiene: “Quello che facciamo è molto semplice. Possiamo contare su un’ampia ganna di bici speciali in modo da offrire l’esperienza della ciclabiità a chiunque. Insomma, ti prendiamo e ti mettiamo in sella.” Adesso il prossimo step sembra essere un club appositamente dedicato agli anziani.

Bikeworks6

Mentre l’All Ability Cycling Club si tiene all’interno dell’Olympic Park, completamente libero dal traffico, l’addestramento di bambini e adulti avviene sulle strade, in modo che questi possano sviluppare le competenze per affrontare il traffico. I corsi così impartiti insegnano pressoché qualunque cosa, dal cambiare le marce all’importanza della posizione in sella passando per i principi di sicurezza per andare in bici a scuola o al lavoro, senza trascurare elementi critici come rotonde, incroci e il delicato rapporto con il traffico motorizzato.

bikeworks7

Per non farsi mancare niente, Bikeworks cura anche una serie di centri per il riuso delle biciclette dove bici abbandonate o regalate vengono rimesse in sesto per poi essere utilizzate nei progetti sul territorio o regalate a specifici gruppi o, ancora, vendute per finanziare le attività svolte dall’organizzazione.

bikeworks8

Fonte: worldwidecyclingatlas.com
Copyright immagini: Bikeworks.







Una risposta a Bikeworks: come ti cambio la vita con la bicicletta

  1. GHETA ha detto:

    COMPLIMENTI RAGAZZI ……………….VIVETE LA BICI E TRASMETTETE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *