MENU

La tua versione della Mobilità Nuova

CosmoBike Mobility, News • di 7 Luglio 2015

Velo-city nantes strada

Come abbiamo avuto modo di raccontarvi, dall’11 al 14 settembre 2015 a Verona si terrà CosmoBike Mobility, l’unico evento B2B in Europa interamente dedicato al tema della ciclabilità urbana. Per l’occasione, il padiglione 5 della Fiera di Verona diventerà luogo di incontro e di confronto di progettisti, tecnici, amministratori, aziende e associazioni su tutto quanto riguarda la progettazione e realizzazione di città a misura di bicicletta.

Domenica 13 settembre, in particolare, l’area conferenza della Fiera darà spazio alle presentazioni di professionisti, attivisti e tecnici del settore che avranno l’opportunità di presentare a un pubblico che saprà stimolare, completare o trarre insegnamento dalle iniziative proposte.

logo_cosmobike_mobility


aida

Le presentazioni dovranno essere pertinenti uno dei quattro temi sotto indicati:

NEW IDEAS – Progetti innovativi per la strada come spazio pubblico

Nuovi servizi di bike sharing, strumenti di monitoraggio, moderazione del traffico e spazi condivisi: la progettazione delle aree urbane si sta arricchendo di nuovi strumenti e soluzioni. Presenta un tuo progetto o una tua idea, uno studio o una case history di rilievo.

NEW ADVOCACY – Fai parte del cambiamento

Paesi come l’Olanda e la Danimarca non si sono risvegliati un giorno con strade e piazze adatte all’uso della bici per gli spostamenti quotidiani, quali sono le possibilità e la storia della mobilità italiana? Quali strumenti e quali meccanismi si possono attivare nelle politiche economiche, civiche e amministrative? Porta la tua esperienza, le tue riflessioni o un caso interessante per il nostro Paese.

LA CITTÀ DEI BAMBINI – Servizi, strumenti ed esperienze per piccoli cittadini

L’ossessione per la sicurezza dei nostri figli sembra fermarsi sulla soglia di casa: usati per commuovere, per vendere, per catturare l’attenzione, raramente si pensa ai bambini quando si progettano spazi pubblici e servizi. Eppure piccoli ciclisti e pedoni fremono per avere autonomia di spostamento, reale sicurezza e libertà: da dove cominciare?

WORST PRACTISES – Errori di progettazione e soluzioni obsolete

Ciclabili che finiscono nel nulla, rotonde smisurate, moltiplicazione di attraversamenti pedonali e segnaletica invisibile: le nostre città ne sono disseminate, come intervenire? Portaci le tue idee di riqualificazione progettuale scegliendo un caso particolare della tua città.

Per partecipare e presentare il vostro progetto, inviate le vostre proposte entro il 31 luglio all’indirizzo [email protected] indicando:

• Nome e Cognome
• Attività professionale (max 100 caratteri)
• Titolo, durata indicativa e argomento della presentazione (max 1.000 caratteri)

Vi aspettiamo.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *