Se l’Economia investe nella mobilità nuova

10 Novembre 2015

SPOGLIATOIO_MEF_1

Novità in via XX Settembre a Roma, dove la ciclabilità urbana sembra aver fatto breccia nel cuore del Ministero dell’Economia e delle Finanze: c’è un ampio parcheggio-bici per i dipendenti che si recano al lavoro pedalando e uno spogliatoio dedicato dove potersi cambiare prima di salire in ufficio. Lo riporta il blog di Angelo Diario, che ha voluto sottolineare questa bella e inaspettata novità con un post corredato da foto:

SPOGLIATOIO_MEF_5

“I nuovi servizi costituiscono un’azione concreta sostenuta dall’Amministrazione per incrementare il numero di dipendenti che sceglieranno, in futuro, di usare la bicicletta per venire al lavoro: una piacevole e salutare abitudine quotidiana a vantaggio di se stessi e dell’ambiente”. Questo si legge nella comunicazione con cui il Mef ha pubblicizzato l’iniziativa presso i propri dipendenti.

SPOGLIATOIO_MEF_4

Se l’Economia decide d’investire nella mobilità nuova, dando spazi e servizi a chi pedala, è segno che davvero qualcosa sta cambiando e può cambiare ancora in meglio: le Pubbliche Amministrazioni e le aziende private medio-grandi che con una spesa contenuta possono realizzare un servizio ad hoc per i dipendenti e i collaboratori che si spostano in bici sono migliaia e le ricadute sarebbero positive per tutti.

SPOGLIATOIO_MEF_3

Angelo Diario sul suo blog spiega come funziona il servizio: “Ogni ciclista ha diritto ad avere la chiave dello spogliatoio, dove sono presenti degli armadietti per lasciare il proprio cambio. Sembra di essere a Copenaghen o in una ipotetica città dei sogni del futuro e invece siamo a Roma e tutto ciò è realtà, oggi, per i dipendenti del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Non riesco ancora a crederci eppure è proprio così: ho appena preso la mia copia delle chiavi”.

SPOGLIATOIO_MEF_2

Dal canto suo il Mef, nella comunicazione rivolta ai dipendenti li esorta ad approfittare di questa occasione: “Ripensare le proprie scelte di trasporto, cambiare le abitudini in senso più eco-sostenibile, scegliere la bicicletta, se possibile, può essere più semplice di quanto si pensi”.

Cos’altro aggiungere? Ogni tanto fa piacere poter dare qualche buona notizia che viene dall’Italia: speriamo che l’esempio del Ministero dell’Economia e delle Finanze sia preso come esempio anche da tanti altri uffici della Pubblica Amministrazione con tanti spazi inutilizzati che potrebbero diventare perfetti hub per la mobilità nuova.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti