La prima settimana di Ilaria alla Trans Am Bike Race

13 Giugno 2016

Sabato 4 giugno – sabato 11 giugno

Astoria (Oregon) – Dillon (Montana): 1850 km; 20.000 metri di dislivello; media giornaliera 231 km.

ILARIA_CORLI_TRANS_AM_BIKE_RACE_SECONDO_REPORT_1

Come la settimana di ambientamento pre partenza, anche i primi sette giorni di gara sono stati più difficili del previsto.

Si parte tutti assieme, ma già dopo pochi chilometri apprendo la lezione numero uno della Trans Am: ognuno farà da solo. Ci saranno certo chilometri condivisi con compagni di viaggio estemporanei, ma poi ciascuno dovrà fare le proprie scelte.

Il compagno di viaggio dei primi giorni è inaspettato, almeno in queste proporzioni e ne avrei fatto volentieri a meno: il grande caldo. Viaggio a una media di 10 litri di liquidi al giorno.

ILARIA_CORLI_TRANS_AM_BIKE_RACE_SECONDO_REPORT_2

Qualche piccolo inconveniente di routine (le prime forature, una congestione dovuta all’abbassamento repentino della temperatura, la prima banale caduta…) ma credo di gestire ancora bene la situazione e soprattutto la strategia. La strada è lunga e io voglio godermi appieno il mio viaggio, non credo mi ricapiterà più di attraversare gli States in bicicletta…

Davanti intanto viaggiano ancora a ritmi forsennati, ma si intravedono i primi cedimenti ed anche i primi ritiri. In bocca al lupo a tutti!

La prossima settimana sarà quella delle grandi montagne, ma anche e soprattutto del parco di Yellowstone!

ILARIA_CORLI_CARTINA_COMPLETA_TRANS_AM_BIKE_RACE

Oltre che su Bikeitalia.it e sulla mia pagina Facebook potete seguire la mia avventura e quella degli altri partecipanti sul Live Tracker a questo link

Ilaria

Corso correlato

Masterclass: Bike Manager
1.499
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti