MENU
viaggi girolibero

Trentino d’autunno: 5 itinerari enogastronomici in bici

News • di 29 Settembre 2016

Chi l’ha detto l’autunno è solo “una noiosa stagione di mezzo” fra l’estate e l’inverno? In Trentino negli ultimi anni nei mesi di settembre ed ottobre il clima è sempre stato piacevole: giornate soleggiate e cieli tersi. È in questo periodo dell’anno che le foglie pian piano iniziano a colorarsi, gli alberi cambiano d’abito, i profumi ed i suoni del bosco si fanno sempre più intensi.

Ecco allora i nostri consigli con 5 itinerari ad anello dove pedalare piacevolmente nel bosco e i principali eventi della zona, per abbinare all’escursione in bicicletta anche un’ottima pausa di gusto con i prodotti di stagione. Scopri qui tutti i percorsi da fare anche in questo periodo e gli eventi enogastronomici per soddisfare anche il palato dopo una pedalata

1. Corno della Paura – Altopiano di Brentonico

corno-della-paura
Fra la Vallagarina e il Lago di Garda cent’anni fa passava il fronte della Prima Guerra Mondiale. Rimangono a memoria le gallerie, sentieri e filo spinato che a tutt’oggi sono ancora visibili. Il percorso circolare che corre su strada forestale permette in più punti molto suggestivi di dominare il panorama dall’alto.
Eventi della zona: Festa del Marrone di Castione, 22-23 ottobre
È il prodotto DOP dell’Altopiano di Brentonico: un weekend per assaporare i marroni, assaggiare dolci, birra, liquori a base di castagne e assistere alle lavorazioni tipiche artigianali.
archivio-trentino-sviluppo-c-baroni

2. Giro del Banale – Terme di Comano

archivio-trentino-sviluppo-d-lira
Un giro… mai “Banale” in una zona non molto conosciuta a qualche km dalle Terme di Comano.
Si parte da Stenico dove c’è il famoso castello e si snoda su fondo misto di asfalto e terra fra i piccoli paesini della zona. Meritano una pausa la visita a Deggia e Moline, piccole borgate con fucine e molini.
Eventi della zona: Festa della Patata, Campo Lomaso, 21-23 ottobre e Sagra della Ciuìga, San Lorenzo in Banale 28-31 ottobre
Tra i borghi più belli d’Italia, San Lorenzo in Banale merita una visita autunnale per scoprire la ciuiga, specialità gastronomica dell’altopiano del Banale. Inventato nella seconda metà dell’Ottocento da un macellaio del borgo, è un salume fatto con carne di maiale e rape bianche dal sapore delicato e lo si celebra a fine ottobre con eventi e spettacoli.
Trentino Food

3. Lago di Santa Colomba – nei dintorni di Trento

archivio-trentino-sviluppo-r-kiaulehn

Percorso ottimo con i colori di questa stagione e per coloro che vogliono pedalare vicino alla città di Trento, ma lontano dal traffico e confusione. Si parte dalla collina della città (Cognola o Martignano) e si prosegue per i paesini sopra Civezzano fino al lago.
Eventi della zona: DiVinOttobre, nei weekend di ottobre
Appuntamenti che si snodano tra cantine, aziende agricole, ristoranti e agriturismi nella Valle dell’Adige e Val di Cembra, organizzati dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino.
archivio-sviluppo-m-vassura

4. Predaia Short Mtb Tour – Val di Non

still life varietyà di mele, Trentino
La Val di Non è la valle delle mele, ma non solo. Con questo facile itinerario si pedala alla scoperta della sua anima più nascosta, fatta di piccoli borghi, variopinti altopiani che sia aprono a vista e placidi laghetti.
Eventi della zona: Pomaria, Livo 8-9 ottobre
Festa in onore della antica dea Pomona, protettrice dei frutteti, e della mela che si celebra fra percorsi di degustazione, laboratori didattici e di cucina, stand enogastronomici dei produttori, escursioni guidate nei frutteti.

5. Giro dei Castagni di Caldonazzo – Valsugana

foto-g-radziwonowscy-apt-valsugana-lagorai

Itinerario che attraversa il caratteristico bosco di castagni e alterna strette stradine asfaltate a piacevoli mulattiere e sterrati, lungo un’articolata serie di salite e discese sopra il lago di Caldonazzo.
Eventi della zona: Festa della Castagna, Roncegno Terme 22-23 ottobre
Festa per le vie del centro del paese con stand enogastronomici, sfilate e musica e ovviamente prodotti a base di castagna.
archivio-trentino-sviluppo-m-simonini-2

in collaborazione con Visit Trentino







Una risposta a Trentino d’autunno: 5 itinerari enogastronomici in bici

  1. Saxon ha detto:

    Grazie per gli spunti, peraltro apprezzabili, ma senza mappe né indicazioni precise sui percorsi, definirli “itinerari” mi sembra un po’ fuorviante, tenendo conto che siamo su un blog di bici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *