Vienna: i mezzi pubblici promuovono il bike sharing

25 Ottobre 2016

vienna-bus-bike-sharing

I mezzi pubblici della città di Vienna da alcuni giorni informano i passeggeri in tempo reale della disponibilità di biciclette nelle stazioni Citybike, il servizio di bike sharing della capitale austriaca.

La flotta Citybike è cresciuta rapidamente negli ultimi anni e attualmente conta 121 stazioni e 1.500 biciclette. Il loro uso a Vienna è molto diffuso e le più recenti stime parlano di oltre un milione di prelievi nel solo anno 2015. Al fine di aumentare ulteriormente questi numeri e promuovere l’intermodalità, gli stalli Citybike sono ora collegati con i mezzi pubblici, autobus e tram, con una schermata informativa attraverso cui i passeggeri vengono informati automaticamente circa l’attuale disponibilità di biciclette alla stazione del bike sharing successiva.

Il servizio è stato introdotto nel mese di agosto per una prima fase di test ed è entrato in uso definitivamente dal mese di settembre. La disponibilità di bici Citybike può essere controllata anche con un’applicazione smartphone.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti