MENU

Flixbus apre 25 nuove linee al trasporto bici, Trenitalia resta a guardare?

News • di 6 Maggio 2019

Flixbus, colosso europeo del trasporto in autobus, nonché principale operatore italiano su tratte di lunga percorrenza, ha dotato 50 autobus di portabiciclette. La scelta di equipaggiare la flotta di autobus con sistemi per il trasporto delle bici consente all’operatore di aprire 25 rotte italiane ai cicloturisti.

Grazie all’operazione di Flixbus sarà possibile raggiungere in intermodalità bici + bus alcune città della penisola, tra cui Ancona, Bolzano, Firenze, Lecce, Parma, Pescara, Ravenna, Rimini, Riccione, Salerno, Sorrento e Torino ma anche destinazioni d’oltralpe come Bled, Cannes, Dusseldorf, Francoforte, Lione, Nizza, Zurigo e molte altre.

Flixbus_biciclette

Attraverso questa operazione Flixbus lancia dunque un guanto di sfida al diretto competitor: Trenitalia. Infatti, il trasporto su autobus di lunga percorrenza ha riscontrato un rinnovato successo negli ultimi anni, merito dei costi contenuti e delle destinazioni non sempre raggiungibili comodamente in treno.

Grazie a questa notizia, il numero di persone che sceglie di prendere l’autobus potrebbe aumentare ulteriormente, non servono commenti infatti per descrivere le condizioni con cui spesso i turisti in bicicletta sono costretti a viaggiare su vecchi treni stracolmi e senza portabiciclette.

Se alle cattive condizioni di viaggio in treno si aggiungono anche una serie di obblighi come quello di trasportare la bici smontata e all’interno di una sacca, allora si può davvero considerare il trasporto su gomma più competitivo di quello su ferro.

Flixbus_biciclette

Flixbus vanta inoltre un dato rilevante fornito dall’istituto di ricerca indipendente IGES, che rivela come il 70% dei passeggeri FlixBus scelga consapevolmente mezzi collettivi per viaggi a lunga distanza pur essendo in possesso di un’auto.

Chiunque sia interessato ad affrontare un viaggio con Flixbus portandosi al seguito la propria bicicletta non deve fare altro che acquistare un posto per la destinazione desiderata, verificando sul sito l’opportunità di trasportare la bicicletta. Il costo del trasporto della bici è di 9 euro, una cifra sopportabile sapendo che spesso è possibile trovare biglietti degli autobus Flixbus anche a soli 5 euro.







3 Risposte a Flixbus apre 25 nuove linee al trasporto bici, Trenitalia resta a guardare?

  1. stefano ha detto:

    quando si dice rendere la vita facile perchè alle cose ci si pensa… ho sempre desiderato organizzare un mordi e fuggi sulla prima parte della ciclovia del Reno, partendo da Milano. Per poter organizzare tutto in un fine settimana (A/R e trasporto bici) mi sono reso conto che non esiste nulla di più semplice e immediato del sito Flixbus. Con un clic prenoti, ti dicono subito se le bici le puoi caricare cosi come sono o vanno smontate, paghi e hai subito il biglietto. Per ora sono molto soddisfatto della piattaforma online. Vedremo (partiamo questo fine settimana) all’atto pratico come sarà l’esperienza, la tratta sarà Milano Coira con bici caricata intera, ritorno da Bregenz su Milano sempre con bici caricata intera.
    Se avessi fatto tutto tramite treno le complicazioni sarebbero state ben maggiori…

  2. Sergio ha detto:

    Stefano, aspettiamo ansiosi le tue impressioni al termine del viaggio!

  3. Toni Tolonis ha detto:

    Solo una precisazione… In treno l’obbligo di smontare la bici è solo per chi la vuole portare come bagaglio e non pagare i 3,50 € di prezzo per la bici intera da mettere nell’apposito spazio. treni bregionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *