Como: 40 parcheggi bloccano la via Francigena, è “bike strike”.

5 Luglio 2019

La via Romea Francigena è una delle vie di pellegrinaggio più antiche e probabilmente la più importante della storia: è la via che univa Canterbury con Roma e poi con la Terra Santa passando per il porto di Brindisi. Il progetto internazionale Eurovelo 5 è l’itinerario che ne riprende per intero il percorso per ricreare anche nel nostro paese un percorso e (un indotto) simile a quello del celebre Cammino di Santiago.

Ma all’altezza di Como il tracciato rischia di interrompersi a causa di 40 parcheggi mal contati davanti al mercato coperto di Via Mentana che stanno facendo saltare un finanziamento di Regione Lombardia pari a 1,4 milioni di euro per il raccordo dell’itinerario.

Questo rischio ha richiamato all’azione i ragazzi del Fridays For Future della città lombarda che ha deciso di indire per sabato 20 luglio alle 15:30 un bike strike affinché la situazione si sblocchi con la massima urgenza e l’amministrazione proceda al completamento del tratto.

bike-strikeQuesto il link all’evento FB: https://www.facebook.com/events/468886470589053/

Il giorno successivo sarà invece il momento del confronto con esperti del settore, l’amministrazione e i commercianti della zona contrari alla rimozione dei parcheggi.

Commenti

Un commento a "Como: 40 parcheggi bloccano la via Francigena, è “bike strike”."

  1. giorgio ha detto:

    Il percorso eurovelo5 (Francigena ciclabile Londra-Brindisi) ha un tracciato nella città di Como un po’ diverso da quello che si vorrebbe realizzare e per il quale ci sono i finanziamenti che si rischia di perdere. Basta leggere la carta sul vs sito specifico https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1Ekq2ukHbitdlGoM8Qa7fKndiAC0&ll=45.81104937168306%2C9.089829437525168&z=13 dove è evidente che il percorso in città passa da via Regina Teodolinda (università-Sant’Abbondio…). Rilevo tra l’altro che questo specifico tratto in città è stato perfettamente rilevato e ripreso da Iubilantes nell’interreg conclusosi nel 2015, I Cammini della Regina, che aveva come capofila il Politecnico di Milano sede di Como che ha realizzato anche il relativo geoportale http://viaregina3.como.polimi.it/ViaRegina/# utile per scaricare mappe e tracce gpx da Campodolcino a Como. Sottolineo infine che su questo tratto insiste la Via Francigena Renana (asse Rotterdam-Roma via Spluga e sponda occidentale del lago di Como) di cui la via Regina compresa la greenway è un segmento. Quindi Como è hub di ben due assi francigeni la Francigena ciclabile Londra-Brindisi e quella da Rotterdam. Via Mentana (tratto urbano di Como)- quella dei parcheggi che “bloccherebbero” la realizzazione della Francigena – eurovelo5 – c’entra nulla con un percorso di lunga percorrenza e quindi con nessuna via Francigena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti