Nel post Covid-19 si pedala di più: i dati di Francia e Germania

25 Giugno 2020

L’abbiamo visto con i nostri occhi e l’abbiamo raccontato più volte su Bikeitalia.it: l’interesse della popolazione nella bicicletta è aumentato in modo clamoroso, complice la voglia di movimento post lockdown e l’obbligo del distanziamento fisico.

Uso bici post covid
Bruxelles

Al crescere delle infrastrutture ciclabili pop-up sono aumentate anche le persone che hanno scelto di muoversi in bici e a sostegno di questa tesi sono arrivati i primi dati pubblicati da ECF su due importanti paesi europei, Francia e Germania.

Entrambe le nazioni sono state le prime a credere nella bicicletta come mezzo per far fronte alle necessità di movimento anche durante il periodo di lockdown (che ricordiamo quanto fosse più blando in altri paesi rispetto all’Italia) e per la fase di ripartenza economica delle città più dense, messe a dura prova dal contingentamento dei mezzi pubblici.

Uso bici post covid
Milano

I dati raccolti dal sistema nazionale francese di contatori automatici mostrano un aumento nell’uso delle due ruote del 27% rispetto allo stesso periodo del 2019 (periodo iniziato dalla fine del lockdown, 11 maggio). Nelle aree urbane, l’incremento nell’uso della bicicletta per gli spostamenti quotidiani si aggira attorno al 21%, segno che la bici non è più vista solo come un mezzo domenicale.

Uso bici post covid
Parigi

In Germania invece, la bicicletta è stata il mezzo di trasporto principale subito dopo gli spostamenti a piedi: in particolare, secondo una ricerca riportata dallo Spiegel, il 12 Aprile si è raggiunto il picco del suo utilizzo, con una media nazionale di tempo speso su una bicicletta pari a 14 minuti a persona, contro 12 minuti in auto.

Prima del lockdown il tempo speso in sella a una bici era di 2.5 minuti al giorno. Anche a maggio, quando le restrizioni si sono allentate il numero di spostamenti in bicicletta è rimasto più alto rispetto ai livelli pre crisi.

In Italia ancora non possediamo dati certi, ma il boom di vendite di biciclette e alcune immagini provenienti da diverse città indicano un probabile aumento dell’uso della bici, anche frutto delle nuove infrastrutture ciclabili.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.899
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti