“Parma Cambia Spazio”, a partire dalle scuole

11 Settembre 2020

Una campagna di comunicazione fuori dagli schemi, realizzata da Bikenomist, per promuovere la mobilità sostenibile e uno stile di vita più sano, a partire dal tragitto casa scuola: “Parma Cambia Spazio” è il nome del piano di modifica della città che a partire da lunedì 14 settembre, giorno della riapertura delle scuole, prenderà il via per le strade del capoluogo emiliano.

Claim dell’iniziativa

Al centro del programma dell‘Assessora alla Mobilità Tiziana Benassi ci sono le strade scolastiche, nuove ciclabili, zone 30 e appunto attività di comunicazione concentrate in questa campagna che si prefigge di ridurre il traffico motorizzato, abbattere l’inquinamento generato dagli spostamenti urbani e lottare contro la sedentarietà dei cittadini, promuovendo uno stile di vita più sano.

La comunicazione integrata della campagna “Parma Cambia Spazio” parte dal concetto di “strada scolastica”, introdotta nel Codice della Strada grazie al Decreto Semplificazioni: una misura che l’Assessora Benassi vuole applicare già in 32 scuole cittadine parmigiane rispondendo anche ad alcune esplicite richieste dei dirigenti scolastici.

Cartellonistica per strada scolastica

Le azioni concrete di trasformazione dello “spazio” stradale antistante i plessi scolastici, nell’orario di ingresso e uscita degli studenti, prevederà il blocco del traffico motorizzato e l’installazione di pannelli informativi a cui sarà associata la riconversione del manto stradale per stimolare il gioco di bambini e ragazzi davanti alle scuole.

Metrominuto davanti alle scuole

I primi interventi sono previsti davanti alle scuole primarie Bottego e Adorni: qui saranno collocati pannelli di metrominuto – per evidenziare la raggiungibilità della scuola a piedi e in bicicletta – e in tutta la zona circostante saranno inoltre collocati dei totem per raccontare ai cittadini come cambieranno le strade e i benefici che il cambiamento porterà ai residenti e ai bambini in età scolare.

Secondo i progetti dell’assessorato, dopo una prima fase di ascolto dei residenti e dei dirigenti scolastici si procederà a modificare anche la viabilità locale, con lo scopo di aumentare la sicurezza dei più piccoli e di aumentare significativamente gli spostamenti a piedi e in bicicletta.

Comunicazione lavori ai cittadini

Come sappiamo, l’automobile viene comunemente considerata il mezzo di trasporto più comodo ma, raramente, è anche il modo più efficiente e rapido per muoversi in città. Per questo, e a fronte del fatto che a oggi il trasporto pubblico non garantisce il massimo dell’efficienza, è arrivato il momento di riscoprire l’andare a piedi e in bicicletta, soprattutto nei propri quartieri e in questo momento di ripartenza. Solo così sarà possibile scongiurare la congestione del traffico in città. Questa è la linea d’azione dell’Assessorato guidato da Tiziana Benassi.

La campagna di comunicazione “Parma Cambia Spazio” è stata presentata oggi dall’assessora Benassi con un video su Facebook per raccontare ai propri concittadini la visione e la misura degli interventi in città:

La riapertura delle scuole pone una grande sfida, alla quale ci stiamo preparando da mesi. A partire da lunedì prenderà vita il progetto Parma Cambia Spazio per rendere più sostenibile la mobilità casa-scuola e migliorare la qualità degli spazi antistanti le scuole.Iniziamo creando 35 strade scolastiche – chiuse al traffico negli orari di entrata e di uscita degli alunni – per poi continuare con progressive sperimentazioni, a partire dalle scuole Adorni e Bottego. Uno spazio colorato, vivace, dove lo spazio sarà per il gioco e non per le auto.Un'idea nuova e un concetto nuovo di città sostenibile, che verrà estesa ai quartieri, al centro storico e alla rete di piste ciclabili.

Gepostet von Tiziana Benassi am Freitag, 11. September 2020
Il video di lancio della campagna “Parma Cambia Spazio” presentato dall’assessora Benassi

Dopo la sperimentazione su via Paciaudi e Magnani, il progetto “Parma Cambia Spazio” sarà esteso anche gli altri istituti scolastici della città includendo attività di gamification all’interno delle classi per premiare i comportamenti più responsabili e sostenibili e incontri con i genitori per affrontare insieme il difficile tema della mobilità dei più piccoli.

Scarica qui lo storyboard di Parma Cambia Spazio.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti