MobilitARS, il programma della prima giornata – mercoledì 3 febbraio 2021

21 Gennaio 2021

Febbraio si sta avvicinando, e con esso il primo incontro di MobilitARS, l’evento curato da Bikenomist in collaborazione con Selle Royal Group che cercherà di fare il punto sulla situazione della mobilità urbana in Italia e tracciare la rotta per il futuro delle nostre città. MobilitARS sarà una occasione di formazione, discussione e confronto, con l’obiettivo di condividere idee e soluzioni per rendere le città del domani allo stesso tempo accoglienti ed efficienti.

La prima giornata sarà dedicata al tema della Città Sana e in particolare a come una differente concezione della mobilità e degli spazi urbani possa contribuire a rendere la città un luogo più sano in cui vivere per tutti i suoi abitanti, grandi e piccini. L’inizio dei lavori è fissato alle ore 9.00, con i saluti introduttivi di Paolo Pinzuti, CEO di Bikenomist, e il ministro dell’Ambiente Sergio Costa che recentemente ha annunciato un piano di 20 mila chilometri di corsie ciclabili. A seguire i due panel che ci terranno compagnia fino alle 13:15.

Ore 9.15: mobilità, ambiente, scuola, infanzia

Il primo incontro vuole affrontare la questione dei rapporti tra la mobilità e le nostre vite. Perché una visione diversa della mobilità può farci vivere meglio? Perché è necessario e urgente che questo cambiamento avvenga, soprattutto per tutelare il diritto alla salute di bambini e bambine? Che impatto ha la mobilità sui nostri diritti e su quelli dei più giovani?

Sul palco virtuale saliranno:

  • Tiziana Benassi, assessora alle politiche di sostenibilità del Comune di Parma, che presenterà la nuova visione di mobilità per la città e l’importanza di promuovere spostamenti attivi e sostenibili fin dall’infanzia;
  • Edoardo Zanchini, vicepresidente nazionale di Legambiente, parlerà di Recovery Fund e di come mobilità e futuro sostenibile dipendono dalle scelte che facciamo ora;
  • Cristina Renzoni, docente di Urbanistica presso il Politecnico di Milano, racconterà di progetti di riqualificazione urbana con focus sugli spazi pubblici antistante le scuole di diverse città italiane.
  • Alessandro Miani, presidente della Società Italiana di Medicina Ambientale, parlerà della relazione tra inquinamento e Covid-19;
  • Luca Boniardi, ricercatore presso IRCCS Ca’ Granda, esporrà i risultati della sua ricerca che esplora il legame tra inquinamento da traffico e la salute dei bambini;
  • Jonathan Monti, Responsabile Servizio Mobilità del Comune di Monza, racconterà i risultati del progetto “Monza in Bici a Scuola e al Lavoro” (Mo.Bi.Scuo.La);
mobilitars spazio urbano

Ore 11.15: gestione della strada e della sicurezza

Il secondo panel entrerà nello specifico di soluzioni spaziali e normative, cercando di rispondere alla domanda: come deve cambiare la nostra mobilità? Qui si proporranno soluzioni concrete e visioni chiare, affinché la strada del cambiamento sia più efficace, inclusiva e sostenibile. Da una dimensione nazionale a quella locale, dalla teoria alla pratica, passando attraverso l’importanza di conoscere i dati e gli obiettivi del cambiamento.

Saranno presenti:

  • Matteo Dondé, architetto urbanista, che porterà sul tavolo della discussione la “Città 30”, una visione dello spazio urbano che va ben oltre il solo concetto di mobilità;
  • Rossella Muroni, parlamentare della Repubblica Italiana, ci spiegherà come riportare al centro del discorso politico i comuni e le realtà locali, come luogo chiave della costruzione di una nuova mobilità;
  • Alfredo Drufuca, CEO di Polinomia srl, ci ricorderà l’importanza e la necessità di conoscere i dati nei processi di delibera;
  • Paolo Gandolfi, dirigente settore mobilità sostenibile presso il Comune di Reggio Emilia, parlerà della necessità di definire una visione urbana innovativa e sostenibile per il paese;
  • Andrea Colombo, consigliere nazionale di Italian Cycling Embassy, porterà il punto di vista dei comuni per definire una agenda urbana locale;

MobilitARS continuerà per tutto il mese di febbraio, esplorando altri aspetti de “la città sana” (mercoledì 10/02) e “la città resiliente” (mercoledì 17 e 24/02).

Scopri di più sulle prossime giornate di mobilitARS e sugli ospiti del simposio. Visita il sito www.mobilitars.eu e iscriviti qui per restare aggiornato sull’evento.

mobilitars programma febbraio 2021

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti