La superciclabile Padova – Vicenza: percorso e informazioni

22 Giugno 2021

In arrivo la superciclabile Padova – Vicenza. In Italia sono ancora infrastrutture poco conosciute, ma nel resto d’Europa si realizzano ormai da anni, e dopo l’annuncio del primo percorso che collegherà Prato a Firenze sembra proprio che presto se ne aggiungerà un altro, tra Padova e Vicenza.

Al momento si tratta solo di un accordo tra i vari soggetti coinvolti, ma la volontà di collegare tra loro le due città venete attraverso una superciclabile è il primo passo per far in modo che nei prossimi anni si possa viaggiare tra Padova e Vicenza in bicicletta in piena sicurezza.

Superciclabile Utrecht
Una superciclabile in Olanda

Il protocollo d’intesa è stato firmato dai presidenti delle Province di Padova Fabio Bui e di Vicenza Francesco Rucco insieme ai sindaci dei territori coinvolti che e saranno attraversati dall’infrastruttura. Parliamo quindi di Padova, Rubano, Mestrino, Veggiano, Grisignano di Zocco, Grumolo delle Abbadesse, Torri di Quartesolo e Vicenza.

Un primo passo formale che servirà ad avviare le procedure necessarie per uno studio di fattibilità che analizzi le potenzialità del percorso, considerando anche i risvolti economici e sociali che interesseranno i territori.

Uno dei render del progetto tra Firenze e Prato

Fabio Bui, presidente della Provincia di Padova afferma: “Le opportunità economiche generate dal cicloturismo sono ormai evidenti a tutti, ma grazie a queste nuove infrastrutture potremo rispondere alle richieste di chi predilige mezzi a basso impatto ambientale come la bicicletta o la bicicletta elettrica per spostarsi anche in ambito urbano che extraurbano per lavoro o altre necessità. Vicenza del resto è uno sbocco naturale per il territorio padovano quindi credo siano maturi i tempi per realizzare questa superciclabile che collegherà due delle aree più produttive del Veneto”.

Per saperne di più su come è fatta una superciclabile e quali sono i suoi vantaggi vai alla sezione “superciclabili” del sito.

Lascia un commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti