Milano: 10 consiglieri comunali appoggiano la ciclabile sul Ponte della Ghisolfa - Bikeitalia.it

Milano: 10 consiglieri comunali appoggiano la ciclabile sul Ponte della Ghisolfa

21 Giugno 2022

Nella serata di lunedì 20 giugno una delegazione di cicloattivisti della campagna “Non vediamo l’ora” si è recata a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, per chiedere ai consiglieri della maggioranza di governo – che sostiene il sindaco Beppe Sala – di sollecitare l’Amministrazione a realizzare la pista ciclabile sul ponte della Ghisolfa, dove ogni giorno transitano 1.600 persone in bicicletta, rischiando la vita su uno dei tratti stradali più pericolosi di Milano.

Dieci consiglieri comunali dei Verdi e del Partito Democratico si sono schierati dalla parte degli attivisti ciclisti di “Non vediamo l’ora”. L’incontro con la delegazione è stato il momento anche per scattare una fotografia insieme dietro allo striscione simbolo della campagna, che ha già accompagnato le precedenti manifestazioni delle scorse settimane.

Ciclabile Ponte della Ghisolfa delegazione a Palazzo Marino Comune Milano Beppe Sala
La delegazioe di cicloattivisti davanti a Palazzo Marino: foto con consiglieri che appoggiano la ciclabile

Tra i consiglieri comunali meneghini erano presenti per manifestare il proprio appoggio alla realizzazione della ciclabile sul Ponte della Ghisolfa: per Europa Verde Francesca Cucchiara, Carlo Monguzzi e – a distanza – Tommaso Gorini; per il Partito Democratico Federico Bottelli, Simonetta D’Amico, Diana De Marchi, Alessandro Giungi (che lo scorso 30 aprile aveva già posto formalmente la questione all’assessora Arianna Censi in consiglio comunale), Roberta Osculati e Monica J. Romano (Partito Democratico).

Flash mob ponte della ghisolfa ciclabile cicloattivisti

I loro nomi si uniscono a quelli degli esponenti dei Municipi 8 e 9 che hanno partecipato alle due manifestazioni sul ponte della Ghisolfa: le presidenti Giulia Pelucchi e Anita Pirovano, gli assessori Paolo Romano e Mirko Mazzali, i consiglieri di maggioranza Giacomo Marini e Michele Stimola.

“Non vediamo l’ora” è nato dal comitato AttraversaMI, composto da genitori delle scuole e ciclisti dei quartieri Cagnola e Bovisa, dalla campagna di mobilitazione civica “Sai che puoi?”, dalle cittadine che hanno vinto il progetto ‘Viabilità ciclo-pedonale sul ponte della Ghisolfa’ al bilancio partecipativo 2017-18, e da tanti cittadini ciclisti milanesi.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti