Il Bici-Negozio di abbigliamento è a Padova - Bikeitalia.it

Il Bici-Negozio di abbigliamento è a Padova

6 Luglio 2022

Una cargo bike a tre ruote trasformata in un negozio d’abbigliamento itinerante ed ecologico: è il Bici-Negozio, un’attività portata avanti per le strade e le ciclabili di Padova dall’imprenditrice Federica Morato. Vi raccontiamo la sua storia su Bikeitalia.it

Salve Federica, com’è nato questo progetto?

L’idea è nata nel dicembre 2019, prima del Covid: con il mio compagno Davide avevamo già aperto un negozio di abbigliamento donna ma volevamo creare un servizio innovativo e personalizzato. Ci sono voluti mesi tra lo studio del progetto e la sua realizzazione: il risultato è stato una cargo bike – modificata ad hoc da Davide per il trasporto e la vendita di abiti – dove abbiamo curato tutti i particolari nei minimi dettagli: abbiamo anche un camerino per provare i vestiti!

Perché ha scelto proprio una cargo bike?

Perché la bici mi dà un senso di libertà e un modo nuovo di concepire il mio lavoro: è negozio itinerante che, come amo dire, “si veste di sole e va in mezzo alle persone”. Pedalando ci si immerge nei profumi, nei colori, paesaggi, e si raggiungono le persone ovunque. Pedalo e mi sposto per i quartieri, macino molti chilometri, ma senza inquinare.

Come funziona la vendita su strada del Bici-Negozio?

Abbiamo una licenza di tipo B per commercio “ambulante-itinerante”: è possibile spostarsi con facilità, anche grazie alla pedalata assistita, e sostare per 2 ore in punti strategici della città, anche accanto alle ciclabili e nelle aree verdi. Cerchiamo di andare incontro alle persone in maniera green: il Bici-Negozio – BikeMo.fe’ Boutique – incuriosisce un po’ tutti, i giovani ma anche gli anziani che rivedono nella cargo bike le biciclette da lavoro di una volta.

Quale tipo di abbigliamento vendete?

La nostra filosofia è improntata alla sostenibilità: vendiamo solo abbigliamento donna e puntiamo su filati e tessuti naturali e prodotti made in Italy. Il Bici-Negozio è il mio mondo: itinerante, ecologico e artigianale.

Grazie al Bici-Negozio avete trovato nuovi clienti?

Sì: abbiamo mantenuto anche il negozio fisico Mofeboutique, ma con il Bici-Negozio riesco a stare a contatto e creare forti legami con la gente. Portiamo lo shopping a domicilio, sotto casa – e penso alle mamme con figli piccoli – creiamo eventi e appuntamenti fissi in giro per la città. Non si tratta semplicemente della vendita e dell’acquisto di abiti: si crea un rapporto familiare con le persone.

Padova Bici-Negozio itinerante

Infine, una domanda sulla città: com’è pedalare a Padova con il Bici-Negozio?

Diciamo che la situazione non è facilissima: c’è un problema delle piste ciclabili che talvolta non sono in buone condizioni e poi anche chi guida l’auto non sempre ha rispetto per le biciclette, bisogna fare molta attenzione. Però 3 anni fa a Padova vedevo in giro soltanto 2/3 cargo bike, oggi sono molte di più. Io comunque, anche ora con il caldo, non mi fermo: ho voluto la bici e adesso pedalo.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti