Viaggiare

A Glasgow i Campionati del Mondo UCI. Scopriamo la Scozia in bici

A Glasgow i Campionati del Mondo UCI. Scopriamo la Scozia in bici
TAGS: Uci

Oggi cominciano i Campionati del Mondo di Ciclismo UCI a Glasgow. Fino al 13 agosto in programma ci sono gare di ciclismo su strada, MTB, BMX, pista, trial e gran fondo. E poi le gare paralimpiche: la pista dal 2 all’8 agosto e la strada dal 9 al 13. In un evento senza precedenti, tutte le discipline del ciclismo si riuniscono in un unico luogo e nello stesso momento per le rispettive competizioni iridate.

Nella galleria: crediti 2023 UCI Cycling World Championships

A poche settimane dal Tour de France rivediamo alcuni dei suoi protagonisti come Pogačar e Van Aert. Ma anche Evenepoel e Thomas, la fortissima Van Vleuten e la nostra incredibile Elisa Balsamo. E poi Ganna, Milan, Bettiol e Trentin. Non ci sarà purtroppo Elisa Longo Borghini, bloccata da un’infezione rimediata al Tour.

Potremo inoltre scoprire o riscoprire i campioni delle altre discipline, che riescono a farsi illuminare dai riflettori solo in queste occasioni. Ma soprattutto, questi Mondiali ci offrono lo spunto per parlare di Scozia in bicicletta. Abbiamo scelto tre spunti dati dalle gare per vedere dove pedalare a Glasgow e nei suoi dintorni.

La sede dei Campionati: Glasgow

Un circuito di 14,3 chilometri sarà utilizzato per tutte le gare su strada con arrivo a Glasgow, nel centro città sfrecceranno i corridori passando tra monumenti e angoli incantevoli, come Kelvingrove Park e l’Università di Glasgow. La città è piccola e compatta, suggestiva da visitare sui pedali. Ci sono 300 km di piste ciclabili e sono numerosi i tour in bicicletta organizzati per esplorare pittoreschi quartieri o visitare birrifici artigianali, tra questi i Glasgow Bike Tours e Gallus Pedals che prevedono diverse opzioni adatte a dfferenti interessi e livelli di forma fisica.

Kelvingrove Park, crediti VisitScotland | Kenny Lam
Kelvingrove Park, crediti VisitScotland | Kenny Lam

I percorsi ciclabili a Glasgow e dintorni

Per rendere maggiormente fruibili i percorsi da seguire in bicicletta in città e nei dintorni, Smarter Travel Glasgow ha creato una serie di itinerari per ispirare sia i ciclisti alle prime esperienze, sia quelli più preparati. I percorsi variano in lunghezza e difficoltà e classificati come Green – Facili, Blue – Più lunghi, e Red – Esplorazioni di un giorno. Non ci si limita a Glasgow, infatti la rete si estende anche alle zone della Glasgow City Region in una combinazione di ciclabili e alcune sezioni su strada quando necessario.

A Glasgow c’è di tutto, dai musei alle gallerie, dall’arte di strada alla scena musicale di livello mondiale. Ma, come anticipato, non è solo la città a offrire esperienze straordinarie. Anche nei suoi dintorni, le famiglie troveranno molto da fare durante una vacanza in bicicletta.

Uno dei luoghi imperdibili è The Cuningar Loop, un parco aperto tutto l’anno, dove, tra le attività possibili ci sono anche quelle dedicate alla bici: è possibile affinare la propria tecnica su tre percorsi distinti, un anello per le bici da corsa, una pista pump track e un anello di abilità.

Il Strathkelvin Railway Path è invece una pista ciclabile chiusa al traffico con paesaggi mozzafiato che affacciano sulle Campsie Fells, le colline che si estendono a nord della città. E non dimentichiamo l’incantevole Auchinstarry Loop, un percorso circolare che attraversa i diversi paesaggi delle aree di Auchinstarry, Twechar, Kilsyth, Colzium e Banton Loch. Boschi, zone umide, parchi e paesaggi aperti, il forte romano di Bar Hill e le moderne opere di ingegneria lungo le via d’acqua.

Scottish Borders e Perthshire: due gemme ciclabili in Scozia

Ma la bellezza e l’avventura non si fermano qui. A Peebles, nella splendida Glentress Forest, si svolgeranno le gare di Mountain Bike Cross-Country e Mountain Bike Marathon. La zona, degli Scottish Borders, una gemma dove si trovano dolci colline e panorami incredibili, è nota per i percorsi di mountain bike e per il suo passato industriale.

Scozia Glentress Forest, crediti VisitScotland | Ian Rutheford
Glentress Forest, crediti VisitScotland | Ian Rutheford

Tra i luoghi imperdibili per gli amanti di MTB, c’è 7stanes. Si tratta di un centro per la mountain bike di fama internazionale, che si sviluppa nel sud della Scozia. I percorsi sono di elevato livello e di diversa difficoltà, non è infatti necessario essere ciclisti esperti per provarli, ci sono una vasta gamma di percorsi adatti a principianti, famiglie ed esperti.

Ma la vera perla ciclabile si trova nel Perthshire. Qui, il 4 agosto 2023, si terrà la gara di Gran Fondo su strada, seguita, il 7 agosto 2023, dalla Gran Fondo a cronometro individuale, tra Dundee e Angus. Conosciuto come il “Paese dei grandi alberi“, il Perthshire offre un ambiente ideale per attività all’aperto. Dundee è una piccola cittadina con attrazioni culturali e spazi verdi facilmente raggiungibili a piedi, mentre Angus è una magnifica combinazione di campagna e costa, permeata di storia.

In bici in Scozia - Peebles
crediti VisitScotland | Ian Rutheford
In bici in Scozia – Peebles crediti VisitScotland | Ian Rutheford

Nel Perthshire sono molti i siti storici, come il Castello di Loch Leven, il Palazzo di Scone e il Castello di Blair. In bici è possibile fare escursioni, autonomamente o con una guida per scoprire il territorio che si apre intorno a Perth, l’antica capitale della Scozia.

Diamo il via alle gare, lasciamoci trasportare dalle emozioni e intanto studiamo nuovi itinerari per un prossimo viaggio in bici nella verde Scozia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *