Bici pieghevoli

La bici pieghevole francese con le ruote grandi

La bici pieghevole francese con le ruote grandi

Una bici pieghevole con le ruote grandi: arriva dalla Francia e promette di offrire lo stesso comfort di pedalata di una bici tradizionale e la versatilità di una due ruote a pedali che, all’occorrenza, si può piegare e portare con sé. Molti ciclisti urbani, infatti, vivono con la paura quotidiana di subire il furto della propria bici e lo stress di dover trovare un posto sicuro dove poterla parcheggiare. L’inventore di Bastille – così si chiama la bici pieghevole francese con le ruote grandi – è partito proprio da questi bisogni per progettare questo mezzo che presenta soluzioni tecniche interessanti.

Bastille bici pieghevole francese ruote grandi
La bici pieghevole con le ruote grandi Bastille piegata a forma di T, per poter essere trasportata da chiusa

Una bici pieghevole con le ruote grandi

Nella scheda di presentazione di Bastille si parla di questa bici come “la prima bicicletta pieghevole con le ruote grandi” e in un certo senso è così: anche se sul mercato sono presenti da tempo bici che si possono piegare e che hanno ruote da 26″ o 28″, in effetti questa novità francese presenta una forma del telaio del tutto simile a una bici tradizionale e ne ha anche l’aspetto.

Bastille bici pieghevole francese ruote grandi

La tecnologia di piegatura

La Bastille ha un sistema brevettato di piegatura che richiede solo pochi secondi, in due rapidi gesti. Per arrivare a questo risultato, come si legge sul sito ufficiale, ci sono voluti otto anni di sperimentazioni per rendere il sistema di piega fluido e semplice, assecondando i movimenti del corpo e creando gli angoli di apertura/chiusura più adatti.

Geometrie della Bastille bici pieghevole francese con le ruote grandi
Le geometrie e gli ingombri della Bastille, bici pieghevole con le ruote grandi, da aperta e da chiusa

Trasporto e parcheggio da piegata

La praticità è un aspetto essenziale delle biciclette pieghevoli, progettate prima di tutto per essere portate ovunque. Bastille da piegata in posizione “T” può essere trasportata agevolmente, facendola rotolare come un trolley su un marciapiede, nei mezzi pubblici o nell’ascensore. In posizione “O”, invece, diventa più compatta, con le ruote sovrapposte, consentendo di riporla più facilmente sotto un mobile, al ristorante, nel bagagliaio dell’auto o sul treno, protetto dalla sua custodia.

Bastille bici pieghevole francese ruote grandi piegata a O
La Bastille piegata a forma di O per essere parcheggiata/riposta con il minimo ingombro possibile

Ruote grandi = maggior comfort

Le caratteristiche di questa bicicletta pieghevole con le ruote grandi la rendono adatta ad affrontare gli ostacoli urbani quotidiani, assorbendo le vibrazioni e le asperità del terreno, offrendo una guida più fluida e una maggiore stabilità rispetto alle ruote piccole.

Peso e prezzo

Il peso di questa bici – disponibile in un’unica misura adattabile per persone di altezza compresa tra 165 e 190 cm – è di 15 chili, con telaio in alluminio, forcella in carbonio e trasmissione a cinghia. La garanzia è di 2 anni. Il prezzo è di 2.590 euro e al momento la bici si può ordinare online con consegna prevista a partire da giugno del 2024.

Ergonomia in sella

La geometria del telaio è stata progettata per offrire una posizione di guida ergonomica anche su una bicicletta pieghevole. La sella in dotazione – secondo quanto dichiara il produttore – offre un buon supporto, assorbendo le vibrazioni della strada per permettere di percorrere lunghe distanze senza problemi. La scelta della trasmissione a cinghia assicura una pedalata fluida e non richiede particolare manutenzione, così come la dinamo integrata nel mozzo che alimenta il sistema di luci in dotazione.

Per maggiori informazioni visitare il sito del produttore: https://bastillecycles.com/

ebook

Tutto quello che vuoi sapere sulla scelta, manutenzione e meccanica della bicicletta lo trovi tra gli ebook
scarica ora

Commenti

  1. Avatar danilo felisatti ha detto:

    Se la penso per la mobilità urbana: tram, treno, metrò la trovo geniale. Se poi la vuoi caricare in auto o su un camper per le vacanze non c’è niente di meglio, in certi casi il prezzo è un dettaglio secondario.

  2. Avatar Sandro ha detto:

    2600 euro? ahahahah!!!

  3. Avatar Sofia ha detto:

    volevo chiedere se questa bici pieghevole è elettrica
    Grazie

    [Salve Sofia: no, è una bici pieghevole muscolare – Bikeitalia.it]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *