Eventi

Cicloturismo in Europa: nelle Marche un convegno su opportunità e sviluppo territoriale

Cicloturismo in Europa: nelle Marche un convegno su opportunità e sviluppo territoriale

Dopo aver percorso 1700 chilometri, attraverso sette paesi europei dal cuore delle Marche fino a Bruxelles, Mauro Fumagalli, fondatore di Marche Bike Life, invita tutte le rappresentanze dei Comuni e dei territori toccati dal suo viaggio a partecipare a “Una Via verso l’Europa“, una giornata di confronto aperta al pubblico.

L’evento si terrà venerdì 1 dicembre alle 15.30 presso il Teatro Cecchetti, in Viale Vittorio Veneto 128 a Civitanova Marche.

Bike long ride Marche – Europe, il progetto

La “Bike long ride Marche – Europe“, partita il 10 settembre scorso da Civitanova Marche, ha coinvolto città italiane come Gabicce Mare, Ferrara, Colorno, Milano, Treviglio, Trento, oltre a percorrere tratti di Svizzera, Austria, Germania, Francia, Lussemburgo e Belgio. Il suo scopo principale è stato promuovere il cicloturismo e la mobilità ciclistica come strumenti di valorizzazione dei territori, un messaggio che è stato consegnato al Parlamento europeo a Bruxelles il 24 settembre.

Da trento a malles crediti Donato Bianco
Da Trento a Malles, crediti Donato Bianco

La giornata di confronto del 1 dicembre si prefigge l’obiettivo di coinvolgere attivamente rappresentanti dei comuni e dei territori attraversati, al fine di discutere su bandi e opportunità di progettazione europea. L’attenzione sarà posta sull’importanza del cicloturismo nel promuovere le eccellenze locali e stimolare lo sviluppo della bike economy e della mobilità ciclistica. L’incontro mira anche a valorizzare prodotti tipici, consorzi turistici, strutture ricettive, aziende enogastronomiche e distretti produttivi, in un quadro di turismo sostenibile e attivo.

Ora è il momento di scendere dalla bici e sedersi attorno a un tavolo per confrontarsi, creare sinergie, valutare opportunità e pianificare progetti condivisi che avvicinino l’Italia all’Europa. Lo faremo con la collaborazione dei Sindaci e delle rappresentanze che credono da tempo nelle potenzialità del cicloturismo e della bicicletta per promuovere i territori e un turismo sostenibile e attivo“, afferma Fumagalli. L’iniziativa promette di essere un momento di riflessione e collaborazione per trasformare la passione ciclistica in opportunità concrete per le comunità locali.

Programma del dibattito

Giorgio Pollastrelli - Mauro Fumagalli - Nicola Danti - Lavinia Bianchi_24_09_crediti Monica Palloni
Giorgio Pollastrelli – Mauro Fumagalli – Nicola Danti – Lavinia Bianchi, crediti Monica Palloni

L’evento è stato organizzato da Marche Bike Life Srl con il patrocinio del Comune di Civitanova Marche (MC), con l’alto patrocinio del Parlamento europeo, con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, con la collaborazione del Team Europa della Città di Civitanova Marche, il patrocinio di FIAB – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta e di Legambiente Turismo – Vivilitalia.

Durante l’evento saranno organizzate quattro Tavole Rotonde e sarà proiettato il documentario “Marche – Europe, una Via verso l’Europa”. Inoltre, nell’occasione verrà presentato il progetto “Marche – Europe”.

Qui di seguito il dettaglio della giornata

– ore 15.30 Proiezione documentario “Marche – Europe, una Via verso l’Europa

– ore 15.45 Saluti di Fabrizio Ciarapica, Sindaco di Civitanova Marche e di Alessandro Giordani, Capo Unità Reti negli Stati membri – Commissione europea (DG COM), Andrea Putzu, Consigliere Regione Marche, Comitato europeo delle regioni e Luca Buldorini, Vice Presidente della Provincia di Macerata.

Durante questo momento sarà presentato il progetto “Marche – Europe” con l’intervento dell’On. Carlo Fidanza, Europarlamentare e componente italiano della Commissione Turismo e Trasporti (TRAN) del Parlamento europeo

– ore 16.10 Tavola rotonda “Ciclovia Adriatica, a che punto è, collegamenti e servizi”. Intervengono:

  • Roberta Belletti, Assessore alla Mobilità del Comune di Civitanova Marche
  • Nardo Goffi, Direttore Dipartimento Infrastrutture Territorio e Protezione Civile della Regione Marche
  • Ernesto Ciani, Dirigente Settore Infrastrutture e Viabilità della Regione Marche
  • Marina Marcozzi, Funzionaria della Regione Marche, Responsabile Procedimento della Ciclovia Adriatica
  • Ruben Baiocco, urbanista dell’Università degli Studi di Milano
  • Angelo Fedi, Responsabile Area cicloturismo FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, coordinatore italiano EuroVelo)

– ore 16.50 Tavola rotonda “Ciclabili e ciclovie lungo il grande fiume” con il contributo di:

  • Mirco Bortesi, Sindaco del Comune di Sermide
  • Matteo Fornasini, Assessore al Turismo del Comune di Ferrara
  • Nicola Cesari, Sindaco del Comune di Sorbolo Mezzani e Delegato al Patrimonio della provincia di Parma
  • Sebastiano Venneri, Direttore Legambiente Turismo
  • Simone Dovigo, AD di Witoor

– ore 17.30 Tavola rotonda “Dalla pianura da scoprire alle Alpi

  • Arianna Censi, Assessora alla Mobilità del Comune di Milano
  • Juri Imeri, Sindaco del Comune di Treviglio
  • Ezio Facchin, Assessore alla mobilità e alla transizione ecologica del Comune di Trento*
  • Nicola Minali, ex Campione di Ciclismo

– ore 18.10 Tavola rotonda “Bandi e progettazione europea, opportunità per i territori

  • Claudio Morresi, Vice Sindaco Comune di Civitanova Marche 
  • Lavinia Bianchi, Consigliera del Comune di Civitanova Marche e membro Rete BELC
  • Giorgio Pollastrelli, Consigliere del Comune di Civitanova Marche e membro Rete BELC 
  • Andrea Capellini, Consigliere del Comune di Gragnano  e membro Rete BELC 
  • Simone Mengoni, Consigliere del Comune di Montecassiano e membro Rete BELC 
  • Giacomo Guida, Consigliere del Comune di Fabriano e membro Rete BELC. 
  • Matteo Brizzi, Consigliere del Comune di Massa e Cozzile e membro Rete BELC 
  • Sindaci del progetto NoiMarcheBikeLife 

– ore 18.50 Conclusioni dell’On. Nicola Danti, Europarlamentare

FIERA DEL CICLOTURISMO 5 – 7 aprile

bologna

INGRESSO GRATUITO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *