Eventi

Gran Premio della Liberazione: tre giorni di ciclismo nel cuore di Roma

Gran Premio della Liberazione: tre giorni di ciclismo nel cuore di Roma

Roma si prepara a ospitare il Gran Premio della Liberazione per la sua 77ª edizione, un evento che non solo celebra la grande tradizione sportiva, ma incarna anche i valori della libertà e dell’agonismo giovanile nel mondo del ciclismo. Dal 25 al 27 Aprile, la Città Eterna diventerà il centro del mondo ciclistico giovanile, accogliendo oltre 2.000 ciclisti provenienti da tutto il mondo.

Gran Premio della Liberazione di Roma
Un’immagine del Gran Premio della Liberazione di Roma (credits www.gpliberazione.it)

Gran Premio della Liberazione di Roma

Organizzato da Terenzi Sport Eventi e sostenuto dall’Assessorato allo Sport, Grandi Eventi, Turismo e Moda di Roma Capitale, il Gran Premio della Liberazione è un appuntamento imperdibile nel calendario ciclistico internazionale. Sin dal suo esordio nel lontano 1946, questo evento ha visto trionfare giovani talenti destinati a diventare grandi campioni, tra cui nomi illustri del ciclismo italiano come Gianni Bugno e Matteo Trentin.

Una tre giorni di emozioni ciclistiche

Le gare si svolgeranno sul tradizionale tracciato delle Terme di Caracalla, offrendo uno spettacolo avvincente per gli appassionati e una sfida stimolante per i partecipanti. La manifestazione prevede una serie di gare agonistiche e pedalate aperte a tutti, che si protrarranno per tre intense giornate.

Il 25 Aprile, Festa della Liberazione dal nazifascismo, vedrà protagoniste le “gare regine” della manifestazione: il Coati Liberazione Donne e la corsa Under 23 maschile. Quest’anno, la categoria Donne Elite beneficia dell’upgrade di categoria da 1.2 a 1.1, confermando il prestigio sempre crescente dell’evento.

Bike4Fun: in sella per solidarietà

Un elemento unico dell’evento è la Bike4Fun, un’iniziativa ecologica e non competitiva che permette a ciclisti di tutte le età e livelli di attraversare il percorso delle gare agonistiche. L’appuntamento è per le ore 12 di giovedì 25 Aprile in Viale delle Terme di Caracalla, per godere delle meraviglie di Roma da una prospettiva unica.

Quest’anno, la Bike4Fun si unisce alla causa della solidarietà, sostenendo attivamente ANED Sport e AIDO, sensibilizzando sull’importanza della donazione degli organi. Bike4Fun non è una gara, non c’è classifica e non c’è competizione: è una passeggiata in bicicletta alla scoperta del percorso del GP Liberazione, tra Caracalla, Piramide e Circo Massimo.

La corsa podistica di 10 chilometri

Il Gran Premio della Liberazione non si limita al ciclismo: quest’anno presenta la novità di una corsa podistica di 10 chilometri, che si svolgerà lungo lo stesso percorso della gara ciclistica. Un modo per coinvolgere un pubblico più ampio e promuovere la diversità di discipline sportive.

Il programma completo dal 25 al 27 Aprile

25 APRILE

  • 8:00 Presentazione Team Donne
  • 9:00 – 11:45 6° Gran Premio della Liberazione Donne 1.1 (Coati)
  • 12:00 – 13:00 Bike4Fun – Pedalata del Dono
  • 13:00 Presentazione Team U23M
  • 14:00 – 17:30 77° Gran Premio della Liberazione U23M

26 APRILE

  • 15:00 – 17:00 Gara Amatori Bici
  • 18:00 – 20:00 Gara Running (in collaborazione con Appia Run)

27 APRILE

  • 8:30 Ritrovo e Presentazione Team Juniores
  • 9:30 – 12:00 4° Liberazione Juniores (Cavaliere Bici)
  • 10:30 Verifica Licenze e Riunione Tecnica Allievi e Esordienti
  • 12:30 – 14:30 3° Liberazione Allievi (DPiù)
  • 15:30 – 16:30 3° Liberazione Esordienti (Co.Re.Ma.3)

Il Villaggio e le attività collaterali

Durante le tre giornate di eventi, il Villaggio presso lo stadio “Nando Martellini” alle Terme di Caracalla sarà aperto al pubblico, offrendo un’ampia gamma di attività collaterali sul tema della mobilità sostenibile, dell’educazione stradale e dello sviluppo delle sportcity. Un’occasione per conoscere i protagonisti delle gare, visitare gli stand e partecipare a iniziative che promuovono uno stile di vita attivo e salutare.

Per maggior informazioni: www.gpliberazione.it

ebook

Tutto quello che vuoi sapere sulla scelta, manutenzione e meccanica della bicicletta lo trovi tra gli ebook
scarica ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *