Business

Il marchio di bici Kona è in vendita

Il marchio di bici Kona è in vendita

Dopo soli due anni e mezzo della vendita di Kona Bicycles da parte dei tre fondatori al nuovo proprietario Kent Outdoors, il marchio di biciclette canadese è di nuovo sul mercato. Questa decisione è dovuta a causa dei drastici cambiamenti di mercato dall’inizio del 2022 per cui Kona, come tanti altri marchi di biciclette, non è riuscita a soddisfare le alte aspettative fissate per dal mercato ciclistico.

Kona foto Flickr credits Richard Masoner https://www.flickr.com/photos/bike/26436330005
[Credits Richard Masoner / Flickr CC BY-SA 2.0 DEED]

Kona: il marchio di bici è in vendita

Questa dichiarazione di Kent Outdoors non è stata una sorpresa: aveva già fatto notizia l’assenza dell’ultimo minuto di Kona Bicycles all’evento Sea Otter della scorsa settimana a Monterey in California, seguita dalla nomina di Rob Otto come nuovo direttore finanziario di Kent Outdoors. In una dichiarazione aziendale è stato presentato come un leader esperto che aiuterà il gruppo mentre “persegue attivamente nuove opportunità”.

La nomina di Rob Otto è stata l’ultima in una serie di molti cambiamenti dirigenziali presso Kent Outdoors che hanno portato all’annuncio di una linea di credito da 94 milioni di euro da parte del prestatore basato su asset (ABL) Eclipse Business Capital. “La nuova linea di credito ABL segue gli investimenti recenti da parte di Goldman Sachs e Comvest Partners”, scrive Kent Outdoor in una dichiarazione. “Questi investimenti sono fondamentali per i nostri sforzi nel implementare una strategia per la crescita e il successo futuri mentre continua a commercializzare prodotti innovativi per gli appassionati di attività all’aperto e i pionieri dell’avventura”.

Difficoltà del settore bici nel post-Covid

“In connessione con l’investimento di capitale e il nuovo team dirigenziale entrato in carica, abbiamo effettuato una revisione strategica delle nostre unità operative e abbiamo deciso di continuare a cercare un acquirente per il nostro business delle biciclette, Kona. Questa mossa ci permette di indirizzare le nostre risorse verso gli investimenti nei nostri principali business legati agli sport acquatici. Il settore delle biciclette ha affrontato sfide molto significative nel mondo post covid e Kona non è stata immune da queste avversità”.

La dichiarazione aziendale rivela che Kent Outdoors sta cercando un nuovo proprietario da un po’ di tempo. Probabilmente l’acquisizione nel 2022 è stata solo un investimento a breve termine senza l’intenzione di costruire un business sostenibile nell’industria delle biciclette. Nel 2022 il CEO di Kent Outdoors, Ken Meidell, aveva dichiarato di essere un appassionato ciclista e che “il nostro investimento consentirà a Kona di investire in modo più significativo per servire meglio i rivenditori indipendenti, i membri del team e i consumatori in tutto il mondo”.

Situazione incerta del mercato internazionale di biciclette

La nomina del nuovo presidente esecutivo e presidente Lee Belitsky lo scorso febbraio e la recente revisione strategica significano che Kent Outdoors vuole “concentrarsi su linee di business core redditizie che offrono la maggior promessa di crescita a lungo termine per aiutare a rimettere in sesto la nave e guidarci verso acque più calme”. La situazione altamente incerta del mercato internazionale delle biciclette ha fatto sì che Kona Bicycles non si inserisse più nel portafoglio di investimenti dell’azienda. Da qui la decisione di mettere in vendita il marchio di biciclette canadese da parte di Kent Outdoors, appena due anni e mezzo dopo dalla sua acquisizione.

ebook

Tutto quello che vuoi sapere sulla scelta, manutenzione e meccanica della bicicletta lo trovi tra gli ebook
scarica ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *