MENU
viaggi girolibero

Bdc


Gravel bike, guida all’acquisto

Bdc, Bikelife, Gravel

Una delle novità più interessanti di questi ultimi anni sono sicuramente le gravel bike, biciclette con un’impronta da corsa pensate però per affrontare strade bianche, sentieri e sterrati, luoghi finora resi accessibili soltanto dalle mtb.

Cartoline da NAHBS, sognando la California

Gravel, News

Quest’anno è giunto alla sua undicesima edizione e il North American Handmade Bicycle Show (NAHBS) è stato un concentrato di novità provenienti da artigiani dei telai di tutto il mondo che si sono incontrati in California, a Sacramento, dal 26 al 28 febbraio per mostrare le loro ultime creazioni.

Manubri per bici Parte 1: le pieghe da corsa

Bdc, Bici da corsa, Bikelife

Immediatamente riconoscibile dalla sua forma, la piega da corsa (raramente definita “manubrio da corsa”) è un componente che ha subito in modo massiccio l’utilizzo dei nuovi materiali.

5 trend-a-pedali per il 2016

Gravel, News

La bici è in continua evoluzione: se alla sua base troviamo un telaio con due ruote, le tipologie e le forme che questo mezzo di trasporto può assumere si sono via via diversificate e oggi non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Ciclocross o gravel: è Il futuro della bicicletta?

Gravel, News, Rubriche e opinioni

“I want to ride my bicycle, I want to ride it where I like“, cantava Freddie Mercury nell’ormai lontano 1978, in una canzone-manifesto che ancora oggi suona come un inno per tutti coloro che amano vivere fino in fondo quel senso di libertà che solamente la bicicletta è in grado di offrire.

Manubrio e attacco della bici da corsa

Bdc, Bikelife, Prima bici da corsa

Se il telaio è il principale elemento che condiziona la posizione in sella di chi pedala, a determinare il risultato finale sono però i componenti che vengono montati sulla bicicletta, in particolare il manubrio, l’attacco, il tubo reggisella e la sella.

ebook bici da corsa Bikeitalia Wilier

Bici da corsa: la guida all’acquisto [E-book]

Bdc, Bikelife, Prima bici da corsa

Quella che vedete sopra è la copertina di un’e-book che abbiamo realizzato con il supporto di Wilier Triestina, uno dei marchi più gloriosi della storia del ciclismo italiano.