DA MOSCA A VLADIVOSTOCK

27 Luglio 2018

Cari amici, il prossimo 1 giugno 2019 “vorrei” partire da Mosca, direzione Vladivostock, con la mia bici. Perchè? In giugno 2017 mi sono diretta verso l’estremo confine nord europeo…(per Europa intendo EUROPA GEOGRAFICA)..ora pedalerò sull’estremo est europeo…dai monti Urali al lago Baikal..fino al mar del Giappone. “CONOSCERE PER COMPRENDERE”, questo il nome e lo scopo del mio viaggio, che soltanto la bici, veicolo culturale d’eccellenza, potrà consentirmi. Durante il viaggio avvierò il gemellaggio tra realtà socioculturali ed economiche analoghe, portando con me immagini e voci italiane…altrettante pennette siberiane, destinate ai soggetti partecipanti, porterò in Italia. Ne potrebbe scaturire un incontro, un discorso, amicizie. La Siberia ha una storia complessa che coinvolge molte etnie, molte religioni…residenti nel luogo geografico climaticamente tra i più impervi del mondo,Partirò in estate, quindi il freddo sarà solo notturno…SE QUALCUNO VORRA’ PARTECIPARE CON ME ASPETTO IL SUO CONTATTO.L’organizzazione non è facile, bisogna partire con l’acquisizione delle sicurezze minimali e dopo aver sviluppato ogni contatto utile al buon esito dell’impresa. Nei prossimi giorni comincerò a chiedere in ambito abruzzese il patrocinio di enti pubblici che potrebbero essere interessati, Ente Parco Gran Sasso e Monti della Laga, Comune,Provincia…comincerò ad interpellare alcune realtà socio-economiche e culturali,quali associazioni, Università, aziende…
Cari amici, ditemi la vostra…la mia è..che di certo non vedo l’ora di PARTIRE. Cerchiamo di andare insieme…ed anche materialmente ..qualche tappa con ciascuno di voi..

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti