Viaggio In Portogallo 2018 lungo la costa Da Nord a Sud

11 Aprile 2018

Ciao a tutti,
Sono Elisa, 28 anni(quasi:) , mi piacerebbe organizzare un viaggio ad Agosto in Portogallo di due settimane. Circa 70 km al giorno, pernottamento tenda o Ostelli.
Amo la semplicità, il contatto con la natura, la condivisione e le risate.
Attendo vostre risposte,
A presto,
Elisa

Commenti

9 Commenti su "Viaggio In Portogallo 2018 lungo la costa Da Nord a Sud"

  1. Stefano ha detto:

    Ciao Elisa,
    io sono rientrato da poco da un viaggio in bici da Verona a Lourdes, con la promessa di riprendere il viaggio da Lourdes per Santiago di Compostela, Fatima e Lisbona.
    percorrere ca. 80km al giorno e trovar alloggio in ostelli…
    per l’imballo della bici non è difficile… basta un cartone rigido, smontare sella, ruote, manubrio e il tutto è fatto…. importante nn superare i 30 kg.

    ti lascio il mio indirizzo email. ste.sales15@gmail.com
    Stefano di Verona…

  2. Matteo ha detto:

    Ciao Elisa, sono Matteo 30 anni. Anche io sto cercando un itinerario per le ferie estive.. Prediligerei percorsi lungo la costa, in modo da poter fare anche dei bagni al mare.
    Ti lascio la mail nel caso volessi contattarmi matteoc.pilottoATgmailDOTcom
    Per il chilometraggio va bene e pernottamento anche per me è indifferente.

  3. FABRIZIO ha detto:

    Ciao Elisa,
    sono Fabrizio, 38 anni, di Torino.
    anch’io pensavo di fare un giro in Europa ad Agosto come gli anni scorsi, con n. di gg e kilometraggi simili. avevo in mente anche altre mete (scozia, fiandre, balcani).
    ma sentiamoci, la tua idea di viaggio mi sembra interessante, possiamo eventualmente unire le forze!
    Fabrizio

  4. Claudio ha detto:

    Dimenticavo:
    La scatola la devi lasciare dove dormi la prima e l’ultima notte.
    Claudio

  5. Elisa Taraglio ha detto:

    Caro Claudio,
    Grazie mille per le interessanti info. L’idea del traghetto e attraversamenti fluviali sembrano anche fantastici. Partirei da Porto, scenderei lungo la costa e poi farei un pezzo dell’ecovia Litoral verso Ovest a Faro. Tutto ancora da decidere, e con flessibilità.
    Per chi è interessato ci si incontrerebbe a Porto, quindi dovrei anche capire come trasportare la bici in aereo. Spero di non dover smontare la ruota dietro o il cambio.

    A presto,
    Elisa

    1. Claudio ha detto:

      Ciao Elisa
      io per il trasporto aereo ho fatto una scatola apposita.
      Prendi una scatola di quelle per consegnare le bici nuove ai negozi ( qualsiasi negozio di bici te la regala essendo per loro un rifiuto da smaltire).
      la riduci a 120x80x30, la irrobustisci di dentro con il cartone avanzato, la ricopri tutta con scotch largo, dalla bici smonti : pedali, ruote ( sgonfiate), manubrio, abbassi la sella. Imballi tutto bene, soprattutto il cambio, con plastica a pallini e infili bene tutto in scatola. In Portogallo rimonti tutto, bastano 2 brugole e una chiave da 15 per i pedali. Don’t worry, è facile. Nella scatola puoi mettere anche altre cose ( scarpe , attrezzi, vestiti, borse, portapacchi). Max 30 kg.
      Per il trasporto è il sistema migliore, la mia scatola ha già fatto 6/7 viaggi.
      Con Rayanair , Easyjet e Aegean ho sempre pagato 50 euro andata e 50 euro ritorno. La scatola è sempre arrivata.
      Prova!!!
      Claudio

  6. Claudio ha detto:

    Ciao Elisa
    Nel settembre 2015 ho fatto la costa del Portogallo da Santiago De Compostela a Lagos in 8 giorni. Niente tenda, dormivo nelle strutture
    (appartamenti, B&B , hotel). non sono molto cari, a volte me la cavavo con 10/15 euro a notte. Fino a Lisbona puoi dormire negli ostelli del Cammino Portoghese ( 10 euro). A Santiago al Seminario Menor, in camerata o nelle mini stanze private.
    Al mattino vicino alla costa talvolta c’è nebbia, umido e freddino, ma poi si scalda. Se indovini le strade giuste trovi poco traffico, a volte inesistente.
    Ho avuto qualche problema di orientamento solo dopo Lisbona al di la del Tago.
    Bellissimi gli attraversamenti dei fiumi sul traghetto ( 1 euro).
    Buon tour e buone pedalate
    Claudio, 56 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti