Creare il profilo altimetrico di un itinerario in bici: guida pratica

Come creare il profilo altimetrico di un itinerario in bici

Prima di un viaggio o di una semplice uscita in bicicletta può far comodo studiare il percorso a tavolino con i numerosi strumenti online a disposizione. Questo consente di percorrere strade meno trafficate, più sicure, e perché no meno impegnative per quanto riguarda le pendenze.

Aggiornamento 2016: il calcolo dell’altimetria da parte di Bike Hike, lo strumento menzionato di seguito, ha provvisoriamente smesso di funzionare in tutta l’area al di fuori della Gran Bretagna.
Al momento, un valido tool alternativo può essere Ciclistiamo.it, migiorabile in alcuni aspetti ma funzionante e preciso nella sostanza.

Ti potrebbero interessare anche i nostri corsi di Meccanica Ciclistica: clicca qui!

Un tool online molto veloce per calcolare l’altimetria di un itinerario è BikeHike.co.uk. Il procedimento è molto semplice:

altimetria-1

Connettersi al sito BikeHike.co.uk e andare alla pagina Course Creator, apparirà una schermata come questa (le immagini si ingrandiscono con un clic):

altimetria-2

Nella tab in alto a destra, selezionare la spunta “Show Elevation Data” per mostrare, una volta creato, il profilo altimetrico del percorso. Nella tab appena in basso, ricordate anche di cambiare l’unità di misura della lunghezza del percorso che andrete a creare da “miles” a “km“.
Si otterrà una schermata del genere.

altimetria-3

Creare il percorso: per tracciare un itinerario è sufficiente cliccare con il cursore in un punto della mappa per selezionare il punto di partenza, e una seconda volta su un secondo punto che sarà la destinazione. Dopo il secondo clic, il programma comincerà a disegnare la linea di unione dei due punti seguendo il tracciato più adatto ad una bicicletta. Contemporaneamente, vedrete nella tab in alto a destra il progresso del disegno del profilo altimetrico. La schermata finale è una cosa del genere.

altimetria-4

Altezza o gradiente: nella tab in alto a destra, è possibile visualizzare la pendenza del percorso in due modi. Il primo, impostato di default con la spunta “Elevation“, come abbiamo appena visto rappresenta il profilo altimetrico indicando sull’asse orizzontale la distanza in chilometri e sull’asse verticale la quota in metri. Il secondo, selezionando la spunta “Gradient“, mostra invece i gradienti delle pendenze.
Ecco come diventa la tab selezionando l’opzione Gradient.

altimetria-5

Analisi del percorso: oltre alla visualizzazione del profilo altimetrico del percorso creato, BikeHike fornisce nella stessa tab alcune preziose informazioni come: dislivello totale in salita e in discesa, quota di partenza e di arrivo, quota minima e massima raggiunta.
Inoltre, per vedere sulla mappa quale tratto corrisponde a un eventuale picco del grafico (in pratica per capire dove si trova il passo), occorre scorrere il mouse (senza cliccare) lungo il grafico dell’altimetria, nel frattempo vedrete che un’icona di colore verde comincerà a “camminare” anch’essa lungo il percorso tracciato nella mappa. Lasciando fermo il mouse su un punto del grafico corrispondente a una certa quota, anche l’icona verde si fermerà nel punto della mappa posizionato alla quota in questione.
Infine, selezionando la voce “Save route” della tab in basso a destra, è possibile salvare l’itinerario tracciato e tutte le informazioni relative in diversi formati, per il pc o direttamente per il gps. E’ possibile assegnare alla traccia un nome e una velocità media di percorrenza.
La schermata che vi apparirà sarà questa:

Calcolo della pendenza media

Una volta note la lunghezza del percorso e il dislivello, è possibile conoscere la pendenza media del percorso o di una parte di esso (ad esempio solo il tratto di salita).






Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti