MENU

I 10 migliori libri su bicicletta e attivismo

Bikelife, News, Urban, urbanismo tattico • di

Abbiamo stilato per voi una raccolta dei 10 migliori libri sulla bicicletta e l’attivismo, convinti che per trasformare l’Italia in un Paese ciclabile serva l’impegno di ognuno di noi.

Ebook "Urbanismo Tattico"

Scarica Gratis

Salva i ciclisti – La bicicletta è politica

Autore: Pietro Pani, alias Paolo Pinzuti

bicicletta_attivismo
Cos’è #salvaiciclisti? Questo è il racconto in prima persona di chi ha avviato la campagna in Italia. Un esempio unico di partecipazione democratica, che ha portato in piazza migliaia di persone. Un movimento nato dalla rete, arrivato alle prime pagine dei giornali e nei palazzi del potere. Una lotta politica pacifica ma determinata, perché città più vivibili sono il diritto di ogni cittadino. Lo trovi su IBS

Ciclabilità Urbana: una breve introduzione

Autore: Mikael Colville Andersen

bicicletta_attivismo
Quelli che si interessano di ciclabilità urbana e vita nelle città dovrebbero leggere “Copenhagenize – the definitive guide to global bicycle urbanism” ma siamo franchi: ci sono persone là fuori che non l’hanno ancora fatto e non lo faranno mai. Questo libro è per loro: gli scettici, i nimby, i lamentatori, i disinformati. Le biciclette sono parte delle città e questo libro è una guida veloce ed effettiva per capire i come e i perché della bicicletta come mezzo di trasporto. Lo trovi su Blurb

Critical Mass – Noi siamo il traffico

Curatori: Chris Carlsson – L. Elliot – A. Camerana

bicicletta_attivismo
Cos’è critical mass? Il fenomeno si è sviluppato, a partire da San Francisco dove nel 1992 si svolse la prima critical mass, in molte grandi città e consiste in appuntamenti convenzionali (“coincidenze organizzate”) di ciclisti che attraversano insieme tratti di percorso urbano in sella ai loro mezzi. Il movimento Critical Mass, ormai ventennale, è sviluppato in tutto il mondo. Anche in Italia ogni città ha il suo gruppo che organizza periodicamente raduni in bicicletta per rivendicare il diritto alla circolazione sicura delle biciclette, contro il predominio delle automobili e per una città vivibile, percorribile e più sana.

Bikenomics – How Bicycling Can Save The Economy (EN)

Autore: Elly Blue

bicicletta_attivismo
Bikenomics fornisce una nuova e sorprendente prospettiva su come ci spostiamo e spendiamo i nostri soldi, sia a livello famigliare che di intera società. Il libro inizia parlando dei veri costi dei trasporti per famiglie e singoli individui, esaminando anche il costo sociale degli attuali sistemi di trasporto. Il libro racconta di persone, business, organizzazioni e città che stanno investendo nella mobilità ciclistica. Nel libro trova spazio anche il movimento pro bici del Nord America, tra contraddizioni, sfide, successi e visioni per il futuro.

Elogio della Bicicletta

Autore: Ivan Illich

bicicletta_attivismo

Una apologia della bicicletta: della sua bellezza e saggezza, della sua alternativa energetica alla crescente carenza di energia e al soffocante inquinamento. Illich nota che la bicicletta e il veicolo a motore sono stati inventati dalla stessa generazione. Ma sono i simboli di due opposti modi di usare il progresso moderno. La bicicletta permette a ognuno di controllare la propria energia metabolica (il trasporto di ogni grammo del proprio corpo su un chilometro percorso in dieci minuti costa all’uomo 0,75 calorie). Il veicolo a motore entra invece in concorrenza con tale energia.

Noi ciclisti salveremo il mondo

Autore:Peter Walker

bicicletta_attivismo
Pedalare non inquina, non fa rumore, non crea ingorghi, non fa male agli altri e fa benissimo a se stessi! In questo libro imperdibile per chiunque ami la bicicletta, Peter Walker riflette sulla problematica situazione del traffico nelle città, non solo per l’inquinamento, i costi ambientali, le malattie legate alla sedentarietà, ma anche per il numero impressionante di morti e feriti a causa degli incidenti. E poi dimostra, con competenza e umorismo, come un uso maggiore delle due ruote sia la chiave per ridurre notevolmente tutti questi problemi. La bicicletta aiuta a mantenersi sani e in forma più a lungo, l’economia riceve un impulso notevole, grazie anche ai risparmi sulla spesa sanitaria, la qualità dell’aria migliora, le vittime della strada diminuiscono e si contribuisce a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici. Un’ entusiasmante pedalata nelle città più «ciclabili» del mondo come Copenaghen e Oslo, arricchita da storie vere di ciclisti appassionati e falsi miti da sfatare, uno sguardo pieno di curiosità, informazioni, verità su come la bicicletta può davvero cambiare il mondo.

Il ciclista illuminato – Automobilisti pericolosi e altri ostacoli

Autore: bike snob nyc

bicicletta_attivismo
C’è speranza per il futuro? I ciclisti stanno davvero salvando il mondo? Gli automobilisti lo stanno davvero distruggendo? Un veicolo è davvero meglio dell’altro? E non possiamo mettere da parte le nostre differenze, prenderci per mano e odiare qualcosa tutti insieme, in perfetta armonia? Se volete la versione abbreviata, le risposte alla domanda di cui sopra sono: Sì, No, No, Dipende e Mel Gibson. Credo che se riusciremo a immaginare un modo per emergere dall’altra parte del nostro viaggio di pendolari in una condizione di felicità, potremo cambiare il mondo.

Bike Cult (EN)

Autore: David P. Berry

bicicletta_attivismo
Oltre 500 illustrazioni su qualsiasi aspetto legato al mondo della bicicletta e del ciclismo. Bike Cult ha fornito una guida completa per il mezzo di trasporto più amato da oltre 100 milioni di nord americani.
Unico nel suo genere, Bike Cult è un libro che affronta soluzioni per vivere in modo migliore, scegliendo la bicicletta come pratica alternativa alla costosa e dispendiosa cultura autocentrica.

Bike Boom – The Unexpected Resurgence of Cycling (EN)

Autore: Carlton Reid

bicicletta_attivismo
Numerose città mondiali stanno vedendo crescere il numero di pendolari che scelgono di utilizzare la bicicletta per i propri spostamenti, ma non sempre la bicicletta viene accolta e per questo spesso è necessario combattere per dare spazio alle due ruote. Sembra ancora lontano un vero “boom” della bicicletta, ma cosa possiamo imparare dalle storie di successo e dagli errori del passato per fare in modo che muoversi in bici sia sicuro, facile e sempre più accessibile? L’utilizzo della bicicletta è diminuito drasticamente negli anni ‘50 e ‘60 a causa dell’incremento delle vendite di automobili. Politici e urbanisti prevedevano la scomparsa della bici dalle strade ma poi, nel 1970 è successo qualcosa di inaspettato.

Lobbying for Change – Find Your Voice to Create a Better Society (EN)

Autore: Alberto Alemanno

bicicletta_attivismo
Molti organismi democratici stanno vivendo un periodo di crisi di fiducia nelle istituzioni. I cittadini sono sempre più stanchi di rappresentanti politici che sembrano guidati da interessi di potere individuali e nella salute delle lobby di potere.
Cosa possiamo fare noi per risolvere questa situazione? Come possiamo risollevare le sorti della democrazia e allo stesso tempo far sentire le nostre voci?
La risposta secondo Alberto Alemanno è di diventare cittadini attivi, utilizzano la proprie qualità e il talento personale per ingaggiare e mobilitare altre persone. Chiunque tu sia hai il potere di cambiare le cose e questo libro ti aiuterà a capire come fare.






Una risposta a I 10 migliori libri su bicicletta e attivismo

  1. Umberto Buzzoni ha detto:

    bellissime recensioni…..
    è la prima volta che leggo con attenzione il sito….
    condivido al 100%. appoggio la tua candidatura….sono convinto che l’unico mezzo che ci salverà dall’inquinamento sara solo ed esclusivamente la bici….fatE presente che la auto elettriche…spostano solo il problema….NON risolvono un cazzo….
    Umberto Buzzoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *