Bikeitalia Lab di Milano

Vuoi ottimizzare la tua posizione in sella?

Lascia indietro i tuoi amici e i dolori quando pedali

Adattiamo la TUA bici al TUO corpo, non viceversa. Per questo il nostro team è composto esclusivamente da laureati in fisioterapia e scienze motorie

Dr. Omar Gatti

Biomeccanico certificato presso l’International Bikefitting Institute di Londra e direttore della scuola di formazione di Bikeitalia. Laureato in Scienze Motorie presso l’università San Raffaele, ha studiato “Preparaciòn fisica y atletica” presso l’Accademia degli sport di Alto Rendimento in Spagna e si occupa di visite biomeccaniche dal 2015. Ha collaborato con la Real Federaciòn Espanola de ciclismo per dei seminari sulla biomeccanica.

Prenotazione

Ti ricordiamo che è possibile effettuare un Bike Fit il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8:30 alle 18:00 e sabato dalle 8:30 alle 13:00.

Per informazioni puoi:
scrivere una mail a: [email protected]

Per prenotare una visita biomeccanica riempi questo modulo.

 

Prezzi

La visita biomeccanica Bikeitalia ha un costo di 250€ Iva inclusa e comprende l’assistenza continua via mail con Omar Gatti e Chiara Ponti.

La possibilità di essere seguiti via Whatsapp per tutto il tempo dell’adattamento ha un costo (una tantum) di 15€
Ogni visita di controllo (se ne possono fare più di una nell’arco dell’anno) ha un costo di 30€

Se il ciclista ha due bici e vuole eseguire i due bike fit uno di fila all’altro, il tempo necessario è di 3,5 ore e il costo è di 400€

Dove siamo

Il nostro laboratorio si trova in Viale Antonio Gramsci 463 a Sesto San Giovanni (Milano).

Cosa devo portare alla visita biomeccanica?

Il ciclista deve portare con sé la sua bici, le scarpe che usa, la sua divisa e un asciugamano.

Convenzioni

I nostri studi sono convenzionati e offrono prezzi scontati alle seguenti squadre:

MMT – Monza Marathon Team

Cicli Brianza ASD

Come si svolge la visita biomeccanica?

Guida al corretto posizionamento in sella

Il protocollo ha una durata di 2 ore e prevede un’analisi preliminare del ciclista attraverso un’intervista preliminare, un’analisi posturale e una valutazione della flessibilità. Solo dopo aver acquisito conoscenza del ciclista si effettuano regolazioni e valutazioni.

Il protocollo è pensato come un percorso di ottimizzazione della posizione. Al termine della visita infatti è prevista un’assistenza continua con i nostri tecnici. Dopo ogni uscita il ciclista invierà un feedback via mail e sarà seguito nel suo percorso di adattamento muscolare e articolare.

Prima di effettuare la visita il ciclista riceve un’intervista di 60 domande via Google Form, per poter adattare la visita alle esigenze e necessità specifiche. 

Al termine del percorso di adattamento (circa un mese) è previsto un controllo facoltativo, al fine di valutare il lavoro svolto. Il ciclista decide se eseguire o meno il controllo sulla posizione in base alle proprie sensazioni.

Al ciclista viene inviato un report completo via mail di circa 50 pagine con l’indicazione di tutte le valutazioni, i dati e le regolazioni effettuate:

1. Intervista preliminare;
2. Applicazione dei marker e analisi video della posizione;
3. Analisi della biomeccanica di pelvi, ginocchia e caviglia con sensori inerziali;
4. Analisi delle pressioni sulla sella con sellino sensorizzato;
5. Valutazione posturale, test muscolari, analisi della flessibilità e valutazione podologica del ciclista;
6. Valutazione dell’appoggio del piede in statica eretta con pedana baropodometrica;
7. Valutazione dell’attivazione muscolare con EMG di superficie (protocollo proprietario);
8. Test di valutazione della core stability a lettino e in bici (protocollo proprietario);
9. Regolazione della bici (tacchette, sella, manubrio);
10. Valutazione della nuova posizione con analisi video e sensori;
11. Lista di esercizi consigliati per miglioramento del gesto atletico, della stabilità del core e della flessibilità;

Recensioni

142 Recensioni su "Milano"

  1. Fabio G. ha detto:

    Era da tempo che soffrivo di dolori alle ginocchia e finalmente dopo varie indecisioni dovute alle mille informazioni fai da te che si trovano su internet…mi sono deciso di affidarmi a loro, gentili, disponibili, meticolosi e amanti del proprio lavoro. Che dire…per il momento GRAZIE…per il futuro penso di affidarmi a loro anche per i piani di allenamento!

  2. Elisa ha detto:

    Mi sono rivolta a loro per i forti dolori per l’appoggio errato in sella e già dalla prima visita ho notato un miglioramento nella pedalata. Ho avuto una sella di test per tutta la durata delle ferie estive e al successivo appuntamento mi hanno fatto delle modifiche al manubrio…bhe che dire problema risolto! Mi sembra quasi di pedalare su una bici nuova perché la pedalata e il confort sono completamente diversi! Consiglio a chi ha qualche dolore di rivolgersi a loro perché sono competenti e preparati e, a differenza dei negozi,ti danno consigli senza secondi fini o per venderti qualcosa. Affidatevi con serenità!

  3. Federico ha detto:

    Ho fatto la mia visita sabato scorso e sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla meticolosità e dall’ attenzione con le quali sono stato seguito. Mi hanno riposizionato manubrio e sella , regolato le tacchette per trovare maggior comodità , fluidità e maggiore efficienza di pedalata . Non è solo un check bio meccanico ma si cerca davvero di creare simbiosi tra le caratteristiche fisiche del ciclista e la bici. Avevo bisogno di “risistemarmi” in bici a causa dei dolori alla schiena e generalizzati a tutto il corpo. Dopo l’ intervento ho fatto la prima uscita di test di 50 km e le sensazioni sono state buone con sensibile diminuzione dei fastidi fisici e con la sensazione di “possedere” maggiormente il mezzo . Molto gentili nel lasciarmi in prova una sella test .
    Grazie ancora !

  4. adriano ha detto:

    Ciao, ho effettuato la visita e il controllo nel 2020 perchè nei miei giretti in mountain bike lamentavo sempre mal di schiena nel tratto lombare al termine della pedalata, devo dire che da allora non solo non ho più dolori alla schiena ma ho cominciato ad effettuare uscite più lunghe, cicloturismo e sono molto contento di poter dire che ho appena concluso due giri da Milano a Cannes di circa 460 km in 4 giorni e molto recentemente da Monza a Breslavia in Polonia , circa 1300 km in ciclabile e off road in 16 giorni con una mountain bike degli anni 90. Nessun disturbo a schiena e fondo schiena , dimenticavo di dire che non sono un giovanotto ma ho 66 anni, grazie ancora a Omar per il posizionamento.

  5. Giuseppe ha detto:

    Team vincente, Chiara e Omar sanno svolgere esattamente il loro lavoro con professionalita’, pazienza ed esperienza
    Nel mio caso era risolvere un paio di problemi legati al sottosella e ad un ginocchio provando e riprovando abbiamo trovato, per meglio dire, hanno trovato le soluzioni ,dandomi anche una sella in prova. Particolarmente apprezzata l’assistenza post visita che finalizza il lavoro con gli aggiustamenti del caso dopo che hai testato la mtb nei sentieri e su strada.
    Prenotate senza pensieri ,consigliato e grazie ragazzi !

  6. Riccardo ha detto:

    Dopo tentativi in altri centri ho fatto nuova visita biomeccanica per trovare la giusta posizione su bici nuova da cronometro.
    Grande competenza e disponibilità di Omar e Chiara e un percorso durante la visita con documentazione pre/post setting.
    Molta attenzione alle problematiche fisiche dell’atleta, in funzione della nuova posizione oltre che ovviamente al miglioramento delle prestazioni, partendo dal coinvolgimento della muscolatura interessata.
    La prima uscita post setting fa ben sperare e i miglioramenti sono subito evidenti.
    Grosso rammarico non per il costo della visita, ma per i soldi spesi in precedenza in altre esperienze.
    Consigliato anche se si ha la fortuna di non avere particolari problematiche, ma per trovare comunque un miglioramento in termini di efficacia di pedalata.
    L’ assistenza post visita fa capire inoltre l’interesse nel verificare che quanto fatto sia nella direzione corretta trovando nel caso i dovuti accorgimenti.

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *