MENU

Main-Radweg: la pista ciclabile del Fiume Meno

Germania, Itinerari • di

ciclabile-meno
Ciclismo, meraviglia e piacere, la Main-Radweg è tra le prime ciclabili della Germania e nel 2008 è stata premiata dal ADFC Allgemeiner Deutscher Fahrrad-Club, club Ciclistico Tedesco, come percorso di qualità a 5 stelle (Qualitätsroute mit 5 Sternen).
Non si tratta di un itinerario molto conosciuto, come la ciclabile lungo il Danubio o la Romatische Strasse, tuttavia è tra i più piacevoli da percorrere in bicicletta perché poco trafficato, ma soprattutto pianeggiate per tutta la sua lunghezza.

La ciclabile si snoda lungo il fiume Main dalle sue due sorgenti Roter Main e Weisser Main, rossa e bianca, fino alla sua confluenza nel Reno, partendo da Bayreuth e attraversando le città di Lochtenfels, Bamberg, Hassfurt, Schweinfurt, Kitzinger, Würzburg, Karlstadt, Wertheim, Miltenberg, Aschaffenburg, Offenbach, Frankfurt am Main, Wiesbaden per un totale di circa 606 km.

Attraverso le 9 regioni della Franconia e l’altrettanto affascinante zona dell’Assia, il percorso conduce alla scoperta di bellissimi paesaggi ma anche di attrazioni culturali e località pittoresche, il tutto su una ciclabile ben segnalata su entrambi i lati del fiume e adatta a ciclisti di tutte le età, compresi anziani e famiglie, grazie alla sua caratteristica pianeggiante e all’assenza di passi impegnativi, visto che si tratta di strade asfaltate o al più secondarie.

Tra le città che si incontrano nella Main-Radweg, alcune curiosità e note interessanti:
Bayreuth ospita ogni anno in estate un festival dedicato esclusivamente alla rappresentazione dei drammi del compositore tedesco Richard Wagner, e in particolare della sua grande opera L’anello del Nibelungo.
Bamberg, chiamata “piccola Venezia tedesca”, con il suo centro storico è stata dichiarato “patrimonio dell’umanità” dall’UNESCO, così come Würzburg.

Kulmbach, millenario borgo medievale a nord-est della Baviera, è la capitale segreta della birra, infatti è sede della storica fabbrica di birra Kulmbacher (1846) e in estate migliaia di persone accorrono in città per la Settimana della Birra.
Aschaffenburg, chiamata “la Nizza bavarese” per il suo clima mite, è un’antica colonia romana.
Frankfurt am Main, chiamata anche solo Frankfurt, è anche soprannominata “Bankfurt” o “Mainhattan” con un gioco di parole tra Main il fiume, e Manhattan cuore finanziario, in questo caso della Germania.

Lungo il Meno, e quindi lungo la ciclabile, si trovano molti traghetti per cui è possibile passare da una sponda all’altra durante il percorso. La valle è ampia, e la natura è molto rigogliosa, spiccano soprattutto le vigne che popolano le colline e il cui vino si trova nelle varie osterie cittadine.

Lungo la Main-Radweg si incontrano anche alcune possibilità di deviazioni, tra le più interessanti la Main-Donau Radweg, ciclabile Meno-Danubio, che devia a Wertheim lungo la Taubertal Radweg e prosegue lungo la Romantische Strasse fino a Donauworth, dove si può riprendere Donau Radweg fino a Regensburg, percorrendo un itinerario chiuso.

Il sito ufficiale della Main-Radweg mette a disposizione una mappa interattiva dove è possibile trovare le principali ciclofficine, noleggio bici, parcheggi, uffici di informazione turistica e i principali eventi divisi per città e date.

Mappa

Altimetria

altimetria-meno
Traccia GPS gps Mappa kml mappa





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *