MENU

Pista ciclabile Romana da Passau ad Enns

Austria, Germania, Itinerari • di

pista-ciclabile-romanaGià il nome, pista ciclabile romana, lascia intuire che su questo itinerario cicloturistico si attraverseranno luoghi di importante rilevanza storica oltre che di nota bellezza naturalistica, caratteristici di questo tratto a cavallo tra Austria e Germania. Da Passau, al lago di Attersee, ed infine ad Enns, si pedala costeggiando scavi romani e antichi borghi.

La pista ciclabile romana si snoda per circa 240 chilometri su ciclabili asfaltate o strade a basso traffico. Il percorso è prevalentemente pianeggiante e adatto a tutti i tipi di biciclette. Il tracciato è ben segnalato in entrambe le direzioni con una segnaletica bianco-verde raffigurante un elmo romano. Ideale in particolare per le famiglie in quanto privo di salite impegnative e ben assistito lungo il percorso con aree di sosta per rifocillarsi e godersi un meritato riposo.

pista-ciclabile-romana-segnaleticaL’itinerario inizia nel centro storico di Passau, in Germania, cittadina situata appena oltre il confine austriaco ed in prossimità della confluenza di tre fiumi: il Danubio, l’Inn e l’Ilz. La ciclabile attraversa parte della Baviera, giunge in Austria e prosegue attraverso le dolci colline di Innviertel fino al lago di Attersee, nell’area del Salzkammergut.
L’eredità romana è ancora molto visibile; lungo il percorso è possibile ammirare siti archeologici sedi di scavi, antichi insediamenti e rovine. Tra le città attraversate che vale la pena visitare figurano Frankenmarkt, Voecklabruck, Schwanenstadt e Lambach con la sua imponente abbazia benedettina. Superata Wels, città fiorente in epoca romana, la pista ciclabile romana finisce ad Enns, la più antica città dell’Austria.

Sulle schede informative posizionate lungo il percorso non mancano interessanti descrizioni sulla vita e la cultura romana, oltre ad utili dettagli sulla presenza di ristoranti e strutture ricettive.

Mappa

Altimetria

altimetria-romana
Traccia gps gps Mappa kml mappa





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *