MENU

Michele Scarponi


La fondazione Michele Scarponi si presenta a Milano

News

Il 22 Aprile 2017 è stato il giorno nero per il ciclismo italiano: al termine di un allenamento in strada, il capitano della Astana, Michele Scarponi fu investito dall’autista di un furgone che mancò una precedenza.

Se per il sindaco la Juve conta più dei morti sulle strade: succede a Diamante (CS)

News

Il sindaco di Diamante (CS) ha scelto di non partecipare a un convegno sulla sicurezza stradale a causa di una “grave malattia”: la passione per la Juventus.

marco scarponi

Marco Scarponi: “La scelta è fra la vita e la morte”

News

Eccola, la voce a cui non viene data mai voce; il volto che non riceve mai sguardi; la vittima che non viene mai riconosciuta.

La sicurezza che non c’è: sulle strade un morto ogni tre ore

News, Rubriche e opinioni

Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti “Sicuri in città: interventi per una mobilità a misura di persona”.

michele scarponi

È nata la Fondazione Michele Scarponi per la sicurezza stradale

News

Oggi il Giro d’Italia ricorderà Michele Scarponi con un Traguardo Volante nella sua Filottrano.

Il ciclismo su strada scomparirà con buona pace di tutti

News, Rubriche e opinioni

(articolo originariamente pubblicato ad aprile 2018) Diciamoci la verità: quanto è stata bella la Parigi Roubaix lo scorso fine settimana?

Incidenti stradali: quando la tragedia continua nel silenzio

Rubriche e opinioni

A volte è bene fermarsi un attimo a pensare.Leggiamo su internet di un incidente stradale con morti e feriti.

Lo spot della vergogna che criminalizza chi pedala

News, Rubriche e opinioni

Il nuovo spot istituzionale per la sicurezza stradale dei ciclisti è una vergogna.

michele scarponi

Fondazione Michele Scarponi per la sicurezza stradale: nascerà in futuro, dice il fratello Marco

News

Marco Scarponi, fratello del ciclista professionista Michele ucciso sulle strade marchigiane sei mesi fa, ha scritto una lettera al Corriere della Sera sul tema della sicurezza stradale.

Adesso ammazzateci tutti

Rubriche e opinioni

Il 22 Aprile 2017 Michele Scarponi ci lasciava per sempre, ammazzato come vengono ammazzati i ciclisti, sulla strada, da qualcuno che non li ha visti.

Giornata della bicicletta tutto l’anno

News, Rubriche e opinioni

La Giornata della bicicletta è terminata da poche ore: domenica 14 maggio gli eventi a pedali in tutta Italia sono stati tantissimi e hanno dimostrato che un’altra mobilità è possibile.

Vai in bici al lavoro? Un po’ te la sei cercata…

News, Rubriche e opinioni

In questi nostri tempi di fake news e di post-verità il video pubblicato dall’account Facebook della Polizia cantonale svizzera il 28 aprile non rende un buon servizio all’informazione e alla collettività: veicolare il messaggio che andare in bici al lavoro è pericoloso perché i ciclisti “pensano di poter fare quello che vogliono sulle strade” è [&hellip

La pagliacciata della legge “Salvaciclisti”

News, Rubriche e opinioni

La recente morte di Michele Scarponi ha portato un profluvio di parole sversate sui giornali, alla radio e in TV sulle scarse condizioni di sicurezza di chi si muove in bicicletta nel nostro paese.

Se lo Stato non salva i ciclisti

News, Rubriche e opinioni

Se tutti rispettassero le regole della strada, i limiti di velocità e le precedenze il numero di ciclisti investiti e uccisi in bicicletta sarebbe prossimo allo zero: invece in Italia negli ultimi 10 anni 3.000 ciclisti sono usciti in bici e non hanno più fatto ritorno a casa.

michele scarponi

Il ciclismo italiano è morto

News, Rubriche e opinioni

Alle 8 di questa mattina è morto Michele Scarponi, 37 anni, ciclista professionista italiano in forza all’Astana.