Znojmo e dintorni in Bicicletta

Znojmo è una cittadina di 30 mila abitanti situata a pochi km dal confine con l’Austria, presentata dalle guide turistiche come la “perla della Moravia del Sud”, merita appieno il proprio soprannome.

znojmo-moravia-repubblica-ceca
Znojmo

La sua posizione leggermente rialzata su un territorio dove storicamente si sono confrontati e contrapposti imperi, l’hanno portata ad assumere la forma di una cittadina fortificata.

La ciclovia della Memoria (Eurovelo 13) che la lambisce si sviluppa lungo il percorso della Cortina di Ferro, il limite invalicabile che separava i paesi dell’alleanza atlantica da quelli di influenza sovietica. La posizione estremamente periferica di Znojmo rispetto all’impero sovietico ha fatto in modo che questa venisse risparmiata dall’industrializzazione brutale e forzata che invece ha interessato molte urbanizzazioni interne alla regione.

Znojmo è circondata da ogni lato da campi di girasoli, vigne e foreste: elementi che, unitariamente alle caratteristiche torri gotiche, la rendono l’ambientazione ideale per immaginare un mondo di fate ed elfi.

Il centro della città è interdetto alle automobili e questo la rende un luogo capace di trasmettere pace e serenità, simbolo della città è la cupola a cinque punte della torre del municipio che vigila sul contado.

znojmo-moravia-repubblica-ceca

Attorno ad essa, è un fiorire di edifici civili e religiosi perfettamente conservati che, a partire dal XIII arricchiscono di dettagli il paesaggio urbano.

znojmo-moravia-repubblica-ceca

Ancora più incisivi sono però i corrodoi sotterranee che, con un’estensione di oltre 27 km, sono uno tra i più estesi labirinti sotterranei europei.

znojmo-moravia-repubblica-ceca

Ma gli occhi sono solo uno dei sensi da deliziare a Znojmo: particolare orgoglio locale è la produzione della piccola birreria locale che qui onora una tradizione che risale al 1278 e che contiene un impianto produttivo che è stato dichiarato monumento nazionale dal 2010.

znojmo-moravia-repubblica-ceca

Proprio a causa della propria affascinante ricchezza di dettagli e di elementi da scoprire, una visita frettolosa sarebbe assolutamente imperdonabile.
Appena arrivati in città, la prima cosa da fare è recarsi all’ufficio informazioni per ritirare una delle preziose miniguide che propongono diverse passeggiate alla scoperta del patrimonio architettonico e paesaggistico locale.

Znojmo: Il Parco Nazionale di Thaya in Bicicletta

A ovest della città, oltre il fiume Thaya si sviluppa l’omonimo parco nazionale che è forse ancora più bello e seducente della città stessa. Qui l’opera dell’uomo è minimale e si limita a una sempre ottima segnaletica, al mantenimento di ponti e sentieri e a qualche cappella votiva per i pellegrini.
Il Parco Nazionale di Thaya è destinazione immancabile delle famiglie morave per escursioni e picnic a piedi o in bicicletta. Pedalare da queste parti non richiede grande allenamento, seppure siano presenti diverse salite mai particolarmente lunghe o dure.

Znojmo-Thaya-Park-moravia


Profilo Altimetrico

Scarica Traccia GPS

znojmo in bici

Uno dei punti più suggestivi del percorso è sicuramente il ponte in legno sospeso sopra il fiume, ma in generale l’intero parco offre ottimi spunti per chi vuole fantasticare e ambientarvi storie di fate e cavalieri.

Usciti dal parco, gli abitati di Podmoli e Masovice sono lo spaccato esemplare della vita rurale della Moravia meridionale, con piccole cantine dove vale la pena fermarsi per degustare la produzione locale di vini.

I paesini che circondano Znojmo sono luoghi a vocazione prettamente agricola che lambiscono una fittissima e magica foresta di querce.

znojmo-moravia-repubblica-ceca

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti