Chase the Sun - Bikeitalia.it

Chase the Sun

Quinta edizione 18 Giugno 2022; Cesenatico (Forlì-Cesena), Emilia-Romagna

Distanze disponibili: 272 / 264 km

Dislivello positivo: 3.300 / 2.700 metri

Quota di iscrizione: 165€ (fino al 31/03/22)

Strade chiuse al traffico?: No

Certificato medico necessario?: Sì (certificato medico agonistico)

Che cosa succede all'arrivo?: Medaglia / Certificato finisher

It’s a ride, not a race!

La più romantica sfida ciclistica su lunga distanza. Da costa a costa. Da Est a Ovest. Dall’alba al tramonto. Da Cesenatico a Tirrenia. Una sfida, possibile, con se stessi e con il sole. Una sfida sul piano fisico, dell’orientamento, motivazionale. All’inseguimento del sole. Non c’è classifica, non ci sono medaglie.

È la sfida con se stessi e col sole, dall’alba al tramonto, da est a ovest, da un mare all’altro via terra, da Cesenatico a Tirrenia. Nel giorno più lungo dell’anno, in contemporanea con le Chase the Sun di Inghilterra, Scozia e da quest’anno anche Irlanda. La long ride (272 chilometri) per misurarsi con il proprio stato fisico e mentale: un’impresa bella, impegnativa e possibile. È la festa ciclistica del solstizio d’estate, che inizia col brindisi di benvenuto a Cesenatico e si chiude con la cena d’arrivo a Tirrenia insieme alla community internazionale dei SunChaser.

Chase The Sun

Le parole della Chase the Sun

  • Start – Finish/ Sunrise – Sunset: La partenza all’alba e l’arrivo entro il tramonto.
  • Orange ribbon: Il nastro arancio sotto la sella, il raggio di sole che accompagna i partecipanti, rendendoli riconoscibili on the road.
  • Sun Chaser: chi partecipa alla Chase the Sun
  • Rider Passport: il passaporto che attesta il passaggio dai Checkpoint e conserva la memoria della propria impresa.
  • gpx Track: la traccia suggerita per attraversare l’Italia da parte a parte, seguendo le Strade Zitte e raccogliendo i bolli ai checkpoint.

Paesaggio e arte

La Romagna, il porto canale di Leonardo e i colli di Cesenatico; le foreste casentinesi; la piccola strada del Chianti tra Rufina e Pontassieve; la Toscana classica, Ponte Vecchio a Firenze; Vinci; Piazza dei Miracoli a Pisa; la Certosa di Calci; la basilica di San Piero a Grado.

Le Strade Zitte

Chase the Sun ITALIA è uno dei percorsi descritti nelle Strade Zitte di Turbolento: a oggi, 220 itinerari ciclistici da collezione, per pedalare in Italia su strade secondarie: piccole strade di campagna e di montagna, non trafficate e che conducono a borghi, scorci inediti, paesaggi e realtà dal gusto autentico e genuino. Come solo l’Italia sa offrire. Sostieni anche tu le Strade Zitte.

I percorsi, salite e checkpoint

Puoi scegliere, anche durante il percorso, se affrontare due o tre salite. C’è un cancello al km 175, al Pinone. Chi lo passa dopo le ore 16.00 deve optare per il percorso con 3 salite.

4 SALITE

DISTANZA 272KM
DISLIVELLO 3300M
DOPO BIENTINA SI SCEGLIE LA VIA DI BUTI-COLLE DI CALCI

START Cesenatico → Meldola → Rocca Delle Caminate → Predappio → Premilcuore → Valico Tre Faggi → Bar Cavallino-San Godenzo → Dicomano → Rufina → Pontassieve → Firenze → Signa → Carmignano-Il Pinone/ cancello ore 16.00 → Vinci → Fucecchio → Bientina → Buti → Colle di Calci → Pisa → Marina di Pisa → Tirrenia FINISH

3 SALITE

DISTANZA 264KM
DISLIVELLO 2700M
DOPO BIENTINA SI SCEGLIE LA VIA DI VICOPISANO

START Cesenatico → Meldola → Rocca Delle Caminate → Predappio → Premilcuore → Valico Tre Faggi → Bar Cavallino-San Godenzo → Dicomano → Rufina → Pontassieve → Firenze → Signa → Carmignano – Il Pinone → Vinci → Fucecchio → Bientina → Vicopisano → Pisa → Marina di Pisa → Tirrenia FINISH

Pacer Turbolenti

La ride è accompagnata dai Pacer Turbolenti. Se vuoi, scegli tra quelle indicate in tabella, la velocità media a cui vuoi affrontare la tua sfida e pedala insieme a uno dei nostri Pacer!

Please take note

Luci anteriore e posteriore obbligatorie, così come il rispetto del codice della strada da parte dei partecipanti. Ti consigliamo di portarti un power bank per ricaricare navigatore, luci e telefono. Aiutaci a rispettare la natura e a tenere le strade pulite non buttando nulla per terra.

Assistenza

Chase the Sun è una “self-supported ride”, in autonomia, che non prevede alcun mezzo scopa. Ogni partecipante è responsabile del proprio comportamento e deve essere in grado di affrontare il percorso. Tuttavia, è richiesto ai driver delle auto che partecipano alle staffette, di dare assistenza ai propri compagni di staffetta come agli altri partecipanti alla Chase the Sun. Ai checkpoint è possibile ricevere assistenza tecnica dei meccanici Cinelli. Infine, nella seconda parte del percorso, tra Firenze e Pisa, il tracciato corre parallelo alla linea ferroviaria regionale.

Prossimi Eventi

Tuscany Trail

Tuscany Trail

9 edizione
Massa (MS) Toscana
29 Maggio 2022
Randonovatese 2022

Randonovatese 2022

Seconda edizione
Novate Milanese (Milano) Lombardia
2 Giugno 2022
L’Impresa Ride4Good

L’Impresa Ride4Good

prima edizione
San Venanzo (Terni) Umbria
5 Giugno 2022
BAM – Bicycle Adventure Meeting

BAM – Bicycle Adventure Meeting

7 edizione
Mantova (MN) Lombardia
10 Giugno 2022
Lazio Trail

Lazio Trail

7° edizione
Roma (RM) Lazio
11 Giugno 2022

Guida all’acquisto della tua prima bici gravel

Una delle novità più interessanti in questi ultimi anni sono sicuramente le gravel bike

GUIDE, RECENSIONI, NEWS GRAVEL

Nova Eroica Prosecco Hills Valdobbiadene strade bianche gravel

Nova Eroica Prosecco Hills: grande successo per la prima edizione

“Una grande festa del ciclismo, una community di appassionati che si è ritrovata per condividere il piacere dello sport, ma anche per conoscere un territorio, star bene, vivere emozioni autentiche”. Sono queste le parole pronunciate e condivise dagli organizzatori e dai partner della prima edizione di Nova Eroica Prosecco...

Komoot promuove l’inclusività nel mondo del ciclismo di avventura

Komoot promuove l’inclusività nel mondo del ciclismo d’avventura. Il...

Cicloturismo nelle Terre di Pisa: dalla gita in famiglia al gravel

La città di Pisa da ciclisti è ponti sui...

Da 3T una bici per l’Ucraina

L’azienda lombarda di biciclette 3T, con sede a Presezzo...

Viaggio o competizione? Le due anime del bikepacking

Viaggio o competizione? Partiamo dal bikepacking: ne sono un...

Un mese in biga, alla scoperta dell’Italia

Prendere la biga, come la chiamo io in slang...

Gravel: cinque regolazioni che tutti dovremmo saper fare

Gravel: cinque regolazioni che tutti quanti noi possessori dovremmo...

ULTIMI RACCONTI GRAVEL

Cicloturismo donne in bici gravel

Un mese in biga, alla scoperta dell’Italia

Lazio Trail Bikepacking

Lazio Trail 2019: racconto di un’avventura in bikepacking

Il sapore della ghiaia

Coppa Asteria 2019: resoconto di una giornata in salita

MiAMi: febbre da gravel in Veneto

Gravel da buongustai: Cinque Acque Gourmet Gravel Ride Bibione

Io e il Tuscany Trail

Vuoi scrivere anche tu un racconto/diario a tema Gravel?

Inviaci il materiale e [email protected]

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti