Rando Imperator

Nona edizione 4 Maggio 2024; Monaco di Baviera (Germania),

Distanze disponibili: Monaco-Ferrara 600 km; Monaco-Bolzano 300 km - Bolzano-Ferrara 300 km

Dislivello positivo: Monaco-Ferrara +3.400 m || Monaco-Bolzano +2.600 m || Bolzano-Ferrara +760 m

Quota di iscrizione: Monaco-Ferrara 80€ || Monaco-Bolzano e Bolzano-Ferrara 45€

Strade chiuse al traffico: Percorso aperto al traffico

Certificato medico necessario: Sì, necessario certificato medico agonistico

Che cosa succede all'arrivo: Pacco gara

Rando Imperator, due giorni in bici per attraversare le Alpi e i confini. Torna la randonnée europea dalla Germania all’Italia

Arrivano da tutta Italia e dal resto d’Europa: sono i ciclisti carichi di passione della Rando Imperator, la randonnée che ancora una volta unirà Monaco a Ferrara, passando per Bolzano, in un viaggio di due giorni dalla Germania all’Italia. Sabato 4 e domenica 5 maggio 2024 si pedala senza confini, lungo il tracciato dell’antica via Claudia Augusta.

Rando Imperator 2023 foto gruppo

Inserita nel circuito Audax Italia, la Rando Imperator è l’unica randonnée del calendario europeo ad attraversare quattro stati diversi: Germania, Austria, Svizzera e Italia. Propone tre brevetti, che coinvolgono anno dopo un anno un numero di partecipanti sempre più crescente: uno da 600 km, da Monaco a Ferrara, e due da 300 km, Monaco-Bolzano e Bolzano-Ferrara. La rivista specializzata Soigneur l’ha inserita tra le ventidue esperienze memorabili che un ciclista possa vivere: «La Rando Imperator è un gioiello, in due sole tappe si attraversano le foreste bavaresi, si scalano le Alpi, si scende nella pianura italiana, dove ad attendere i ciclisti ci sarà buon cibo e – si spera – bel tempo».

Organizzata da Witoor Sport, la Rando Imperator unisce l’amore per la bici a un’esaltante esperienza turistica, grazie a un percorso spettacolare: si parte dalle rive dell’Isar a Monaco per arrivare ai piedi del Castello Estense a Ferrara. Non ci sono confini per i ciclisti e la bici rappresenta il mezzo che tiene uniti territori diversi: chi pedala è animato dallo stesso spirito di scoperta e voglia di stare insieme.

Rando Imperator 2024

Partenza all’alba a Monaco, si attraversa la Baviera e il Tirolo, entrando in Italia dal Passo Resia, scendendo a Bolzano, seguendo l’Adige, poi Mantova e infine l’arrivo a Ferrara ai piedi del Castello. Si possono scegliere tre tipologie di percorso: la Monaco-Ferrara (600 km), con partenza alle 4.30 sabato 4 maggio e arrivo il giorno seguente, la Monaco-Bolzano (300 km, 4 maggio) e la Bolzano-Ferrara (300 km, 5 maggio). La maggior parte del percorso si svolge interamente su piste ciclabili, seguendo l’itinerario europeo dell’antica Via Claudia Augusta, antica strada romanica.

Witoor organizza sei punti ristoro lungo il percorso, utili anche per il controllo del passaggio dei ciclisti (necessari per ottenere il brevetto finale): oltre a Monaco e Ferrara, saranno a Garmisch (GER), Passo Resia, Bolzano, Avio (TN), Mantova e Sermide (MN). È previsto un servizio di transfer a prezzi speciali da Ferrara a Bolzano e Monaco sia all’andata che al ritorno, oltre che alberghi convenzionati nelle tre città. La pedalata non è supportata, i ciclisti dovranno affrontare da soli il percorso, in pieno spirito delle randonnée: non ci sono ordini d’arrivo, conta solo arrivare alla fine.

Confermati anche quest’anno l’assegnazione di premi speciali, estratti a sorte tra i partecipanti. I brevetti Audax della Rando Imperator sono validi anche per potersi iscrivere alla Parigi-Brest-Parigi 2023.

Rando Imperator 2023 percorso bici