MENU

La Ciclabile del Sile, ospiti del Best Western Premier BHR Treviso Hotel

Italia, Itinerari, Veneto • di

ciclovia-sile-10

Il Veneto sta diventando una delle regioni in cui il cicloturismo sta avendo uno sviluppo, tra infrastrutture e servizi, davvero sorprendente.
In questo itinerario andiamo alla scoperta della provincia di Treviso, centro di almeno due importanti vie cicloturistiche: la Treviso – Ostiglia, lungo l’ex ferrovia, e il percorso E4 della Girasile, che si sviluppa lungo le alzaie del fiume Sile all’interno di un parco regionale.

ciclovia-sile-9

Mappa

Altimetria

Traccia gps | Mappa kml

Siamo a giugno e aiutati dal clima caldo ma non torrido decidiamo di avventurarci dapprima alla scoperta di Treviso, una suggestiva cittadina che può essere definita una piccola Venezia, in quanto attraversata nel suo centro storico da numerosi canali. Una bella pista ciclabile (Treviso nel suo complesso si è dimostrata molto bike friendly, con numerose ciclabili che permettono di muoversi al suo interno e che sono ben progettate) ci fa scoprire la cinta muraria di origine rinascimentale, che racchiude al suo interno il cuore pulsante del suo centro storico.

ciclovia-sile-8

Lungo il percorso si rimane colpiti dalle numerose ville signorili di epoca antica e si può effettuare una sosta per prendere un caffè in Piazza dei Signori e ammirare così il Palazzo dei Trecento e la Casa dei Carraresi. Seguendo il percorso E4, ma anche il percorso della Monaco – Venezia, tutti perfettamente segnalati, raggiungiamo il Ponte della Gobba da dove inizia il percorso lungo il Sile (un fiume di risorgiva che nasce a quota 23 mt e che sfocia nel litorale veneziano).

ciclovia-sile-5

Lungo le alzaie del fiume pedalando su strade sterrate in sede propria, il paesaggio che si presenta è di un ambiente quasi incontaminato, vivo, che si snoda in una natura rigogliosa. Percorrendo le alzaie è possibile effettuare diverse soste in aree attrezzate, oppure giunti nella zona dell’isola di Villapendola in direzione Casier, si incontra un laghetto dove sono presenti diverse strutture tra ristoranti e bar. Decidiamo di raggiungere Casier, un piccolo paese lungo le sponde del Sile, nel quale il fiume si presenta in tutta la sua imponenza e dove un tempo era presente il principale porto fluviale, in grado di ospitare oltre cento imbarcazioni.

ciclovia-sile-11

Sostando nel centro del paese visitiamo la suggestiva chiesetta con la sua torre che domina la zona, ma sopratutto ci fermiamo per osservare da vicino un vero orologio ad acqua conosciuto come idrocronometro. Il percorso riprende in direzione di Casale sul Sile sempre lungo le sponde del fiume in una natura ora più selvaggia e contraddistinta da numerose ville venete abitate una volta dai signori della zona.

ciclovia-sile-6

Il rientro verso Treviso lungo questo suggestivo percorso avviene seguendo sempre le indicazioni E4, costeggiando il fiume lungo stradine sterrate di campagna ma perfettamente tenute.
Partendo da Treviso il percorso misura circa 40 km ed è alla portata di tutti, pianeggiante e perfetto per gite in famiglia ed escursioni giornaliere. Per chi è allenato può essere un percorso da fare anche in una mattina, per chi invece desidera una gita più “slow” consigliamo di prendersi una giornata intera, e di fermarsi a fare qualche sosta, magari in una delle osterie tipiche della zona per assaporare la cucina con prodotti tradizionali del posto.

ciclovia-sile-12

Per visitare Treviso e la GiraSile, la nostra scelta è ricaduta sul Best Western Premier BHR Treviso Hotel, leggermente fuori dal centro del paese, ma perfetto per ciclisti e cicloturisti. L’hotel è dotato di ogni genere di confort, per i gruppi può riservare anche una parte delle stanze e farle diventare dei veri e propri mini appartamenti. Inoltre è possibile usufruire di una zona SPA e Fitness, perfetta per chi pratica un’attività sportiva in bicicletta e vuole rigenerarsi dopo un allenamento intenso. Un Bike hotel di qualità con particolare attenzione per il ciclista, che mette a disposizione una zona per il ricovero delle biciclette, dotata anche di lavaggio e manutenzione, oltre ad una convenzione con una ciclofficina del posto nel caso ci siano da fare riparazioni più rilevanti. A disposizione ci sono anche delle city bike adatte a noleggio per chi vuole conoscere Treviso e la Marca Trevigiana.

 

Best Western Premier BHR Treviso – Offerta Bike

 

ciclovia-sile-4

ciclovia-sile-3

ciclovia-sile-2

Per il percorso che abbiamo scelto di fare, la bicicletta che consiglio è sicuramente una da trekking adatta per tutti i tipi di terreni, sia asfalto che sterrato, o eventualmente una MTB. Un altro mezzo che si sposa molto bene a questo tipo di percorso è una gravel, per la sua versatilità di utilizzo.

ciclovia-sile-7

Conoscere Treviso, il Sile e una parte della Marca è stata un’esperienza entusiasmante e rappresenta una valida alternativa per percorsi, paesaggi e storia ad altre località più rinomate della regione. Per chi si vuole davvero avventurare c’è la possibilità di raggiungere anche il mare seguendo il percorso della Monaco – Venezia, che in parte si snoda lungo il fiume Sile stesso.

 

Best Western Premier BHR Treviso – Offerta Bike

 

ciclovia-sile-1

Contenuto sponsorizzato





Una risposta a La Ciclabile del Sile, ospiti del Best Western Premier BHR Treviso Hotel

  1. valerio ha detto:

    Con una marchettona così all’hotel non potete pensare certo di essere credibili! Peccato!
    Valerio Scarpa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *