Senza vestiti

Senza vestiti

11 Marzo 2011

nudi-alla-meta

Capita, e in varie parti del mondo, che i ciclisti urbani facciano sentire la propria presenza spogliandosi. Le città fanno finta di non vederli e loro creano le condizioni, senza vestiti, per essere non più invisibili. C’è anche una campagna internazionale (http://www.worldnakedbikeride.org/) che mette a nudo i diritti del ciclista e rivendica, nature, spazi, sicurezza, servizi.

Domandina: perché gli automobilisti non fanno mai iniziative analoghe? Semplice, non c’hanno il fisico.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti