Il cicloturismo traina il mercato immobiliare italiano

13 Agosto 2020

Non è la prima volta che su Bikeitalia.it vi raccontiamo quanto influisca sul valore di mercato degli immobili la vicinanza di infrastrutture ciclabili, questa volta però vogliamo farlo con dati tutti italiani e improntati soprattutto al mondo del cicloturismo.

Partiamo sottolineando che poco alla volta la rete di ciclovie turistiche nazionale si sta rafforzando e ampliando, tant’è che nel 2019 si sono registrati oltre 6 milioni di cicloturisti italiani e stranieri.

Questa crescita d’interesse porta amministrazioni comunali e regioni a realizzare nuovi itinerari o a consolidare gli esistenti, generando un forte interesse negli investitori immobiliare attenti a qualsiasi trend di mercato pur di far fruttare il tanto amato “mattone” italico.

Secondo l’ufficio studi Tecnocasa, il cicloturismo e la possibilità di muoversi in modo attivo, ad esempio usando la biciclette su percorsi sicuri, sono elementi differenzianti nella scelta della casa vacanza per l’estate 2020.

Ma non solo, il trend di interesse degli investitori è ormai consolidato in alcune regioni come Liguria, Lombardia e Veneto le quali registrano tra le più alte presenze di cicloturisti.

Tra le infrastrutture che valorizzano il mercato immobiliare Ligure abbiamo la pista ciclabile del parco costiero “Riviera dei Fiori”, lungo la costa imperiese, dove si snoda una delle più lunghe ciclabili vista mare d’Europa, nata sul sedime della ex linea ferroviaria Genova – Ventimiglia. Nel savonese invece c’è un crescente interesse per la zona tra Noli e Finale Ligure grazie alla realizzazione di una nuova pista ciclabile.

In Veneto invece non possiamo non considerare la zona del lago di Garda dove, grazie al progetto in divenire della ciclabile a sbalzo sul lago il valore degli immobili ha subito una brusca impennata. Il progetto “Garda By Bike” si concluderà nei prossimi anni, promettendo di diventare uno dei percorsi più belli d’Europa, per questo chi è interessato a trasferirsi in zona o ad acquistare una seconda casa farebbe bene a muoversi subito…

Anche la sponda lombarda del Lago di Garda ha suscitato interesse immobiliare nella zona bresciana, a Sirmione inoltre sono in corso i lavori per la ciclabile che collegherà Desenzano e Peschiera. Ma l’interesse per la provincia non si esaurisce, con anche la Franciacorta che segnala crescenti attenzioni grazie alla pista ciclabile che collega Brescia a Paratico e che percorre la vecchia strada del vino della Franciacorta.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Masterclass in Biomeccanica del Ciclismo
1.499
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti