Cyclechic: 10 biciclette da città irresistibili

Muoversi in bicicletta in città è diventato trendy e irresistibile e le aziende, soprattutto italiane, si stanno attrezzando per offrire modelli sempre più rivolti a un pubblico raffinato ed elegante, con soluzioni tecnologiche all’avanguardia e con un gusto un po’ retro.

1) Rossignoli – Garibaldi 71

rossignoli

La Garibaldi 71 è elegante, molto resistente, con dettagli preziosi e vari colori di telaio. Una bicicletta felice, e soprattutto una bici a chilometro zero: il telaio in acciaio è saldato e verniciato in Brianza, la bici è montata a Milano. Se la tratti bene, dura trent’anni.  clicca qui.

2) Bice bicycles Roma World Tour

cyclechic
Questi telai sono progettati e costruiti su misura con un design a metà tra sportivo ed elegante. Acciai selezionati tra Dedacciai e Columbus e con un setting personalizzabile la Roma World Tour è un ottima scelta per la città ma anche per delle belle gite fuori porta.

3) Scott – Sub Comfort

scott

La SCOTT SUB Comfort 10 ha una geometria confortevole, destinata all’uso quotidiano. Maggiori info: www.scott-sports.com

4) Canyon – Commuter


Grazie alla cinghia non devi preoccuparti dei pantaloni, il cambio al mozzo permette di cambiare anche sotto sforzo e di avere sempre il rapporto giusto. La bici assorbe bene salti dai marciapiedi e i sampietrini. Inoltre quando si vuole spingere va.

Maggiori informazioni: www.canyon.com

5) Rossignoli – Classica Donna

bici rossignoli classica donna

Rossignoli – Classica Donna. clicca qui.


6) Adventure

Adventure – Double Shot: Bicicletta urban dal look classico. Telaio e forcella in acciaio, freni cantilever, cambio a 3v interno al mozzo.

7) BH Classic

L’azienda spagnola BH propone questi modelli di bici molto semplici con possibilità di scelta tra diversi colori.

8) Cinelli Gazzetta della strada

Un classico di Cinelli in acciaio, la Gazzetta della strada è una bici da corsa in stile retro e accessoriata con parafanghi e portapacchi anteriore e posteriore, con tanto di sella Brooks.

9) Brompton M3E


La pieghevole per antonomasia, nata e cresciuta in Inghilterra, con tanti anni alle spalle per sperimentazioni e miglioramenti. Brompton è una certezza per qualità e durabilità, tanto che oltre ad essere un oggetto di design bello da possedere è anche il vero ‘cavallo di battaglia’ di tutti i ciclisti che usano solo bici pieghevoli.

10) Brompton Electric


La ditta produttrice della pieghevole inglese è arrivata con Brompton Electric, sviluppata in collaborazione con gli ingegneri della Williams. Questa bicicletta ha tutti i vantaggi di leggerezza e manegevolezza che solo una Brompton può avere, con in più una batteria da 300Wh e un motore nel mozzo anteriore.

Impara a regolare il cambio senza problemi!

Se volete imparare a regolare il cambio della bici sotto la supervisione di un istruttore esperto e senza paura di fare danni, dal 2015 Bikeitalia tiene corsi di formazione nella propria scuola di Monza, la prima scuola di formazione in meccanica ciclistica con una sede fissa. Dalla nostra porta sono passate più di 3500 persone. Per capire se il nostro corso di meccanica base 1 fa per voi, guardate il video:

Articolo aggiornato ad Aprile 2020

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.899
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti