MENU

Cyclechic: 10 biciclette da città irresistibili

Bikelife, Ciclismo urbano, Urban • di

Muoversi in bicicletta in città è diventato trendy e irresistibile e le aziende, soprattutto italiane, si stanno attrezzando per offrire modelli sempre più rivolti a un pubblico raffinato ed elegante, con soluzioni tecnologiche all’avanguardia e con un gusto un po’ retro.

Ecco il meglio della stagione 2018.
Cyclechic

1) Taurus Corinto Uomo (anche in versione Donna)

cyclechic
Vintage per eccellenza, con freni a bacchetta, portapacchi e sella Brooks con borsello. Nero lucido e cromature sono la ciliegina sulla torta per una bici davvero elegante e che non passerà inosservata.

2) Bice bicycles Roma World Tour

cyclechic
Questi telai sono progettati e costruiti su misura con un design a metà tra sportivo ed elegante. Acciai selezionati tra Dedacciai e Columbus e con un setting personalizzabile la Roma World Tour è un ottima scelta per la città ma anche per delle belle gite fuori porta.

3) De Rosa Milanino Minimale

cyclechic
Questa è un’interessante proposta di De Rosa per una vera bici “minimal” dedicata all’ambiente cittadino. Tra le caratteristiche principali ci sono il cambio nel mozzo e la trasmissione a cinghia, scelta sempre più diffusa nei paesi del nord Europa.

4) Kalkhoff BERLEEN ADVANCE G10 COOLGREY GLOSSY DI

cyclechic
Ecco una bici elettrica dalle linee semplici e dall’aspetto pulito, grazie alla batteria integrata nel telaio e il motore nel mozzo posteriore. Con l’assistenza del motore, la buona distribuzione dei pesi e i freni a disco idraulici si può viaggiare in tutta sicurezza anche quotidianamente per andare a lavorare potendosi permettere anche più di 40 km al giorno in tutta facilità.

5) Ekletta MN

cyclechic
L’Ekletta MN potrebbe essere la bici di molti, con un primo prezzo competitivo e con i vantaggi di una monotubo elettrica molto agile anche grazie alle ruote da 26″.

6) Brinke Life Comfort

cyclechic
Sempre con motore al mozzo posteriore ecco una proposta di Brinke e-bike, una monotubo con un design molto sportivo e un’ottima versatilità, dall’uso quotidiano per bike to work all’utilizzo domenicale, mantenendo la comodità di guida di una monotubo.

7) BH Fixie

cyclechic
L’azienda spagnola BH propone questi modelli di bici fixed molto semplici con possibilità di scelta tra diversi colori.

8) Cinelli Gazzetta della strada

cyclechic
Un classico di Cinelli in acciaio, la Gazzetta della strada è una bici da corsa in stile retro e accessoriata con parafanghi e portapacchi anteriore e posteriore, con tanto di sella Brooks.

9) Tern Verge

cyclechiccyclechic
Tra le migliori pieghevoli in commercio, soprattutto relazionando qualità e prezzo, ci sono le Tern. Questa azienda propone un’intera gamma per il modello Verge, dalle 8 alle 18 velocità.

10) Brompton Electric


La ditta produttrice della pieghevole inglese è arrivata con Brompton Electric, sviluppata in collaborazione con gli ingegneri della Williams. Questa bicicletta ha tutti i vantaggi di leggerezza e manegevolezza che solo una Brompton può avere, con in più una batteria da 300Wh e un motore nel mozzo anteriore.





2 Risposte a Cyclechic: 10 biciclette da città irresistibili

  1. Bike to work…a Potenza – ciclOstile ha detto:

    […] trend che potrebbero rivelarsi passeggeri, vogliamo soffermarci su una versione intramontabile: la bicicletta da città, quella intesa come mezzo di trasporto […]

  2. Vittorio ha detto:

    Per il bike to work e non solo, sono pienamente soddisfatto e consiglio di valutare anche la Scott Silence 10.
    Non fatevi impressionare dal’aspetto apparentemente massiccio, in realtà è scorrevolissima anche con due borse posteriori cariche, guidabilità piacevole, le gomme sono leggere e possono essere gonfiate quasi a 5 atm, mantiene bene la velocità di crociera e permette dislivelli senza usare rapporti estremi.
    Meccanicamente ha un ottimo shimano Deore XT compreso il mozzo dinamo ad attrito quasi zero, luci adatte al buio totale, freni shimano a disco idraulici.
    Con questa bici capisco la qualità di Scott anche per l’uso cittadino con un prezzo fuori dalla fascia solita ma ragionevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *