#salvaiciclisti, quinto giorno

12 Febbraio 2012

Siamo al quinto giorno della campagna #salvaiciclisti per chiedere l’attuazione degli 8 punti del manifesto del Times.

La nostra campagna, grazie anche al supporto della Gazzetta dello Sport e della Federazione Ciclismo Italiana, è ritornata dove era partita e il Times continua a riportare la notizia direttamente sulla homepage tra le notizie in evidenza.

Sul fronte italiano, invece, è da registrare che l’articolo che la Repubblica ha dedicato all’iniziativa ha ricevuto oltre 3.000 condivisioni. Inoltre ieri il quotidiano diretto da Ezio Mauro ha per la prima volta utilizzato l’hashtag #salvaiciclisti. Un timido tentativo, ma che va comunque incoraggiato.

La Gazzetta ieri ha dedicato un’intera pagina dell’edizione cartacea all’iniziativa #salvaiciclisti (potete scaricare il pdf qui) e oggi ha replicato riportando, tra l’altro, un intervento importante del Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco.

Sempre a proposito di carta stampata, lascia davvero stupefatti l’assoluto silenzio de La Stampa di Torino che, probabilmente, ritiene che le strade italiane non abbiano bisogno di piste ciclabili o di misure di sicurezza aggiuntive. Positivo invece il coinvolgimento delle Radio: dopo Radio Popolare, Radio Deejay, la notizia è arrivata anche sulle frequenze di Radio 24.

Intanto sempre più personaggi dello spettacolo, del giornalismo e della politica arrivano a sostegno dell’iniziativa: dopo, tra gli altri, Gigi Marzullo, Ferruccio DeBortoli, Cadel Evans, Roman Kreuziger e gli Onorevoli Ferrante e Vaccaro del PD, ieri è stato il turno del Senatore dell’ApI Gianni Vernetti.

Come abbiamo anticipato ieri, domani pomeriggio incontreremo il senatore Ferrante per una consultazione in vista della presentazione del disegno di legge riguardante gli 8 punti del Times. Ci auguriamo che nel frattempo il fronte dei parlamentari (e sindaci) che sostengono l’iniziativa si allarghi anche alle altre forze politiche per arrivare alla creazione di un documento bipartisan perché la gioia negli occhi di un bambino che pedala liberamente in città non ha colore politico.

Tra i grandi silenzi che accompagnano l’iniziativa #salvaiciclisti è da rilevare quello di Beppe Grillo, nonostante sia sempre attento alle iniziative popolari e al coinvolgimento diretto dei cittadini.

Ieri abbiamo aperto la pagina ufficiale facebook.com/salvaiciclisti dove potete seguire in tempo reale gli aggiornamenti della campagna, rimane molto attivo il gruppo di discussione sempre su Facebook che adesso conta su più di 3.500 adesioni.

Se volete sostenere attivamente il nostro progetto per la creazione di città a misura di ciclista, vi invitiamo a farlo attraverso il vostro account di twitter utilizzando l’hashtag #salvaiciclisti e a divulgare il più possibile questo bellissimo video realizzato dal comune di Londra.

Questa sera, come tutte le domeniche andrà in onda la trasmissione Che Tempo Che Fa, su Raitre. Chi volesse chiedere il supporto di Fabio Fazio e di Luciana Letizietto può scrivere a: raitre.chetempochefa@rai.it. Se siete a corto di fantasia può bastare anche solo scrivere nell’oggetto della mail Fabio e Luciana aderite a #salvaiciclisti”. Loro sanno di cosa si tratta, oppure su twitter: @chetempochefa

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti