MENU
fancy women bike ride 2019

Polonia: disoccupati in bicicletta al nuovo posto di lavoro

News • di 6 Giugno 2012

polonia-bici-lavoroNel mese di aprile l’ufficio di collocamento della città di Kalisz, in Polonia, ha avviato un interessante progetto in favore di alcuni disoccupati: 40 biciclette saranno fornite loro per permettergli di raggiungere le sedi dei nuovi posti di lavoro.

L’iniziativa dell’Ufficio distrettuale per l’occupazione di Kalisz avrà un costo di circa 100.000 euro (400.000 PLN in moneta locale).
Il costo coprirà sia gli stipendi, per un periodo di 6 mesi, che le nuove biciclette per tutti i dipendenti coinvolti nel progetto, persone con le qualifiche più basse e disoccupati da lunghi periodi, da oggi al fianco dell’amministrazione locale delle strade e della polizia municipale.

La scelta del personale è stata messa a punto dai centri locali di sicurezza sociale: per ora sono stati selezionati 24 residenti della città di Kalisz e 16 residenti della regione, di cui il 25% sono donne.
Il programma avrà una durata di 9 mesi, e dopo i primi 6 il costo del lavoro verrà coperto dall’ente appropriato e non più dal Comune. I partecipanti sono ovviamente più soddisfatti per il nuovo impiego che non per aver ottenuto una bicicletta, comunque anche a detta loro utile per recarsi al lavoro e che gli permetterà di compiere le stesse tratte ogni giorno in molto meno tempo che in automobile.

Fonte | RC.fm







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *