Una contea della California vieta le bici a scatto fisso

13 Dicembre 2013

fixed-bike-california

La contea di Ventura, nel sud dello stato della California, ha emesso martedì scorso un’ordinanza che vieta la circolazione delle biciclette cosiddette “a scatto fisso”, o a ruota fissa, un particolare tipo di bici, molto in voga negli ultimi tempi, con un solo rapporto e nessun meccanismo di ruota libera, in cui la funzione dei freni è sostituita dai pedali, sia per rallentare che per arrestarsi.

La decisione della contea di Ventura di vietare le fixed bike è stata presa dopo l’ultimo di una serie di incidenti che ha coinvolto un ciclista su una bici a scatto fisso sprovvista di freni.
Nel 2010 anche in Australia si è verificato un giro di vite intorno alla vendita di fixed bike, e alcuni negozi che le commerciavano sono stati intimati con multe fino a 1 milione di dollari australiani qualora non le avessero ritirate, vendendo invece solo biciclette dotate di freni.

In realtà in molti paesi, anche in Italia, le bici fisse sono “tollerate” ma di fatto non rispettano il Codice della Strada essendo (non tutte) sprovviste di un freno posteriore ed uno anteriore, quindi dei freni tradizionali, ma comunque dotate di un “sistema frenante” alternativo (i pedali).

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti