I 5 video di Downhill più folli di sempre

24 Aprile 2014

Il Downhill è forse la pratica della Mountain Bike più spettacolare di tutte: gli atleti si sfidano in discese a rotta di collo in cui si raggiungono velocità estreme. Inutile dire che il downhill richiede grandi capacità tecniche di controllo del mezzo e un certo disprezzo del pericolo. Per quanto sia diventata disciplina olimpica, gli eventi che più di ogni altro si contraddistinguono in questo pazzo mondo sono quelli organizzati da Red Bull.

Di seguito vi proponiamo i 5 video di downhill più spettacolari che si trovano in rete, partendo dai più soft per arrivare ai più hardcore.

Buona visione.

#5 NUOVA ZELANDA: in discesa tra panorami spettacolari

In questo primo video non è l’adrenalina a farla da padrone, ma la regia e il paesaggio neozelandese che sarebbe capace di lasciare a bocca aperta anche il più insensibile dei bruti. Brook Mc Donald ci offre una buona scusa per rifarci gli occhi.

#4 NICARAGUA: 165 km/h giù da un vulcano

Questa volta siamo di fronte a un record del mondo: Markus Stöckl, atleta austriaco di 36 anni polverizza ogni precedente record di velocità lanciandosi con la propria bici da un vulcano: impressionante.

#3 USA: il Red Bull Rampage 2013

Cosa si prova a partecipare a una gara di Downhill? Questo è il punto di vista di Geoff Gulevich, ripreso durante l’edizione 2013 della Red Bull Rampage. Per stomaci forti.

#2 SVIZZERA: a 144 km/h giù da un ghiacciaio

Tutti contro tutti nell’ottava edizione del Glacier Bike Downhill di Saas-Fee. Non mancano cadute, sorpassi spericolati, salti e velocità estreme. Il tutto sulla neve.

#1 CILE: 4 minuti di adrenalina pura a Valparaiso

Una GoPro montata sul casco per immortalare una grande classica del Downhill: il Valparaiso Cerro Abajo Race. Imperdibile la scena col cane al minuto 0:36. Rimarrete senza fiato per i 4 minuti e mezzo del video.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti