Così Shimano veste il ciclista urbano…

13 Luglio 2016

Una linea minimalista di abbigliamento per ciclismo che punta sulla semplicità e guarda alla sostanza, per vestire chi pedala ogni giorno in città – affrontando la giungla d’asfalto in sella alla propria amata due ruote – ma anche chi pratica il ciclismo in maniera intensiva e spingendo forte sui pedali. Al Salone Outdoor di Friedrichshafen, Shimano ha presentato la linea di abbigliamento Transit per la primavera/estate 2017, che si rivolge a un pubblico esigente e trae ispirazione dai ciclisti urbani, con funzionalità a misura di bici nascoste dentro capi all’apparenza casual.

shimano_1

Magliette studiate per mantenere il fresco, che utilizzano un tessuto che riflette il calore e garantisce fino a 3 °C in meno rispetto ai prodotti in poliestere che ne sono privi, dando a chi pedala l’opportunità di conservare meglio le proprie energie anche quando si sta in sella per lunghe ore sotto al sole, garantendo anche un’asciugatura rapida. Disponibili occhiali da sole, guanti e calzini che completano la gamma.

Design, comfort e sicurezza sono i tre temi attorno ai quali è stata cucita la linea Transit, con prodotti polivalenti che tornano utili al biker di montagna così come al commuter di città. L’antivento della gamma ha un rivestimento idrorepellente, vita regolabile e tasca sul petto: funzionalità che la rendono adatta a pedalate in molteplici condizioni atmosferiche. Anche le classiche camicie a quadri o le semplici polo vengono re-interpretate in chiave ciclistica da Shimano, con tagli specifici per la bici, tasche “tattiche” per riporre oggetti senza penalizzare le pedalate e, soprattutto, con tessuti dotati di protezione dai raggi UV e funzionalità “odour control”. Dal punto di vista tecnologico, tutti gli elementi della gamma Transit sono trattati con un trattamento antibatterico chiamato Silvadur: gli ioni d’argento impediscono al sudore di creare cattivo odore.

Le novità riguardano anche le scarpe da ciclismo, dal sapore e dai colori vintage, con tomaia in pelle sintetica traspirante: compatibili con i pedali SPD ma progettate per camminare senza problemi. Nello specifico, il modello RT5 dispone di tre cinghie in velcro mentre quello RT4 si rifà al periodo classico del ciclismo con uno stile lace-up e una semplice chiusura per una perfetta aderenza. Allo stesso modo, le nuove scarpe per l’offroad MT5 e MT3 sono state progettate per poter essere utilizzate comodamente per pedalare e fare trekking. E nei periodi più caldi è possibile pedalare agganciati ma con le punte dei piedi al fresco grazie al sandalo unisex Shimano SD5.

Gli occhiali da sole antiappannamento con protezione completa UV400, trattamento antigraffio e lenti idrorepellenti sono un accessorio che completa questa nuova linea che Shimano ha pensato per la primavera/estate 2017. Infine ci sono anche borse con scomparti appositi per trasportare computer, documenti, libri con funzionalità specifiche pensate per chi va in bici: resistenti, leggere, antipioggia e ad alta visibilità.

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti